Guadagnare online: Consigli e idee per fare soldi online
Il Trading online con Opzioni Binarie comporta un grado di rischio elevato
HomeConsigli per guadagnareCome guadagnare con il Dropshipping

Come guadagnare con il Dropshipping

guadagnare con il dropshipping

Inizia a fare soldi con il Dropshipping

Se si ha l’obiettivo di sviluppare un’idea imprenditoriale basata sulla vendita di prodotti online, ma non si vorrà, o non si possederanno le giuste competenze per gestire fornitori, merci, scorte e spedizioni, allora si potrà iniziare con il DropShipping, dove non si dovrà fare altro che da tramite tra il fornitore ed il consumatore, senza doversi preoccupare di reperire e consegnare il prodotto. Il DropShipping, rappresenta sicuramente un sistema piuttosto interessante, da sfruttare al massimo, è un modo semplice, immediato ed efficace per fare Business Online senza investimenti iniziali, a parte quelli legati alla gestione del sito.
Scopri di più sul vendere online

Cos’è il DropShipping

Il DropShipping, è un sistema di vendita dove la merce viene spedita al cliente direttamente dal magazzino del fornitore e non dal rivenditore.

Quando il rivenditore venderà un prodotto, passerà l’ordine del suo cliente al fornitore, che preparerà il prodotto e lo spedirà direttamente a casa del cliente finale, è il nuovo modo di fare business.

Questa tecnica per vendere online, permetterà ad entrambi di generare profitto, limitando al minimo gli investimenti. Se sei un fornitore, c’è chi penserà alla vendita al posto tuo, quindi nessun investimento marketing. Se sei, invece, un rivenditore non avrai bisogno di magazzino. Le aziende che se ne sono accorte, stanno già approfittando dei vantaggi. E’un vero e proprio modello di business per E-Commerce incentrato sul commercio Online, che prevede come unico investimento iniziale, il costo di realizzazione del sito da utilizzare per le vendite in internet.

Come funziona il DropShipping

Per avviare un negozio online di successo sfruttando il DropShipping, sarà necessario concentrarsi su diversi fattori specifici.
Lo sviluppo di una valida manovra di marketing, permetterà di trovare e richiamare quanti più possibili clienti, utilizzando i servizi di posizionamento dei siti, le pubblicità online, come ad esempio, su Google.
La ricerca di un fornitore fidato, si occuperà in modo autonomo di differenti fattori quali, ad esempio, la gestione del magazzino, l’inventario, lo stoccaggio, la spedizione e la ricezione dei prodotti, ecc,,
Il venditore sarà libero di scegliere il target di utenti a cui rivolgersi, gli articoli da proporre e i paesi su cui puntare nel corso del tempo. Inoltre, non essendo costretto a possedere la merce in casa, potrà tranquillamente evitare di gestire problematiche logistiche legate al magazzino, acquisto-consegna prodotti.
Il produttore, invece, che spesso non ha strumenti, tempo per portare online la propria attività commerciale, cercherà qualcuno pronto a sponsorizzare al suo posto gli articoli realizzati, avendo così l’opportunità di aumentare le vendite, senza dover perdere tempo a presentare il prodotto per farlo conoscere, apprezzare dal pubblico.

Guadagnare con il dropshipping

Guadagnare con il dropshipping

Cos’è il Marketplace

Ci sono siti specializzati nel Marketplace per le aziende che operano con il DropShipping. All’interno del portale ci saranno fornitori e rivenditori con cui si potrà comunicare in maniera semplice, ottenendo accordi commerciali per espandere il proprio business online. Se sei un fornitore si potranno caricare i prodotti, invece, in qualità di rivenditore, i prodotti si potranno proporre ai clienti applicando il margine di ricarico scelto. Il Marketplace, in generale è un spazio in cui avvengono degli scambi, che servono tuttavia ad indicare i siti internet di intermediazione per la compravendita di un bene o di un servizio;

in altre parole il Marketplace, che in lingua inglese significa “luogo di mercato”, è un mercato Online in cui sono raggruppate le merci di diversi venditori o di diversi siti web.

Mette in relazione venditori e acquirenti consentendo loro di effettuare un’operazione commerciale nelle migliori condizioni, ponendosi così nel ruolo di garante, assicurando il pagamento al venditore, e la consegna all’acquirente, gestendo anche il sistema anti-frode permetterà così l’instaurarsi di un clima di fiducia durante le transazioni.

In base alla tipologia di prodotto i Marketplace si distinguono in:
Verticali: quando permettono il commercio di un’unica tipologia di prodotto, specializzandosi anche nei prodotti per un gruppo ristretto e definito di consumatori di questo settore;
Orizzontali: offrono prodotti e servizi di diverso genere.

In base agli operatori che partecipano i Marketplace si suddividono in:
Consumer to Consumer (C2C);
Business to Consumer (B2C);
Business to Business (B2B).

Consumer to Consumer (C2C)

In cui utenti privati interagiranno tra loro ed effettueranno transazioni commerciali. In genere questo tipo di Marketplace, non offre garanzie agli utenti, che si affidano spesso ad un sistema di feedback per sapere in anticipo l’attendibilità della controparte. Le transazioni di compravendita, avverranno tra singoli soggetti privati che interagiranno tra loro.

Business to Consumer (B2C)

In cui una o più aziende offriranno cataloghi di prodotti alla comunità di frequentatori. Questo tipo di marketplace, ricordano i grandi centri commerciali. A differenza del Consumer to Consumer (C2C), qui gli utenti avranno garanzie superiori, supportate da sistemi di pagamento sicuri e certificazioni di qualità. E’ il modello più noto di commercio Online, le aziende espongono i propri servizi o prodotti al consumatore finale.

Business to Business (B2B)

Questa tipologia di Marketplace, ha lo scopo di mettere in contatto aziende manifatturiere o industriali con aziende commerciali. La merce trattata sarà in genere per grandi stock, soprattutto container. È il canale alternativo principale per le transazioni commerciali internazionali. Riguarderà transazioni commerciali tra azienda e azienda, all’interno di mercati che potranno trattare diversi segmenti produttivi. I Marketplace Business to Business (B2B), vengono frequentati da intermediari ed infobrokers che metteranno in contatto compratori e venditori, ricevendo un corrispettivo per l’intermediazione.
Di Marketplaces nel mondo ce sono diversi, in Italia i più conosciuti sono Amazon e eBay.

I vantaggi per vendere su queste piattaforme di Marketplace

Semplicità di utilizzo: al commerciante non è richiesta alcuna competenza informatica. Sarà un gestore di flusso a recuperare il catalogo prodotti per sottoporlo al Marketplace.
Costi marketing ridotti: non servirà sostenere costi elevati di marketing o pagamenti tecnici legati allo sviluppo informatico, la retribuzione sarà a prestazione, ovvero se non si venderà non si pagherà alcuna commissione al Marketplace.
Esplorare nuovi mercati: si potranno analizzare facilmente gli andamenti dei vari mercati presenti in tutto il mondo, per capire come e quanto i consumatori siano interessati al proprio prodotto.
Forte visibilità in tempi rapidi: grazie all’ottima indicizzazione di queste piattaforme nei motori di ricerca, ogni mese i propri prodotti saranno accessibili a molti visitatori, cosa impensabile per il proprio E-Commerce privato, che invece così facendo beneficerà di una maggiore visibilità.
Testare nuovi prodotti: sarà possibile verificare la vendita di nuovi prodotti di cui non si sarà sicuri, senza affrontare rischi finanziari.

In conclusione il Marketplace si mostra come una valida opportunità per far crescere, in maniera rapida il business di un’azienda, perché da la possibilità di presentare i propri prodotti o i propri servizi a milioni di potenziali utenti interessati, riducendone le spese legate al Marketing.

Ci sarà quindi la possibilità di avere un ottimo aumento di vendita online, con una diminuzione notevole delle spese.

Vuoi arrotandare il tuo Stipendio?

Prova uno dei migliori Robot di Auto trading

easyAutotrading: Software Auto Trading Gratuito!

easyAutotradingNovità nel settore del trading online, oltre a opzioni binarie, forex e CDF, è il nuovo software di auto trading binario, easyAutotrading.

Uno strumento di trading per tutti!

Quando parliamo di easyAutotrading ci riferiamo a un software o Robot per il Trading binario Automatico, con meccanismi intuitivi e semplici, che in automatico si collega al conto depositato sul broker di nostra fiducia, e inizia per noi a raccogliere segnali per fare trading.

easyAutotrading ha a suo vantaggio un nuovo sofisticatissimo algoritmo che capta i segnali di mercato più allettanti, che rendano un guadagno in caso di investimento fino all’85%.

Attiva il Robot Gratis! Clicca Qui!

Compatibile con 6 Broker

easyAutotrading è l'unico Robot compatibile con i migliori broker presenti sul mercato europeo come BDSwiss e 24option.Broker compatibili con easyAutotrading

Attiva il Robot Gratis! Clicca Qui!

Caratteristiche del Robot easyAutotrading

2 Tipologie di Trading:Trading Automatico e Trading Manuale
Broker compatibili:6 Broker (BDSwiss, 24option, Tradorax, GOption, Cherrytrade)
Deposito minimo:100,00€ (BDSwiss) 250,00$ (24option)
Sistemi di Trading:Classico, Martingale, Fibonacci
Indicatore di trading:6 Indicatore di trading (Tendenza)
Transazioni simultanee:Fino a 7 Transazioni simultanee
Coppie di valute:8 Coppie di valute
Velocità scambio:1/2/5/10/15/30/60 minuti
Costo del Robot:Completamente Gratuito
Aggiornamenti:Gratuiti ed illimitati


Attiva il Robot Gratis! Clicca Qui!

Specifiche del robot easyAutotrading

easyAutotradingIl software ci invia in tempo reale segnali validi di trading binario espressi per mezzo di un algoritmo sofisticato e rivoluzionario.

Il suo uso, per niente complicato, è stato testato da noi per voi per poterne confermare la semplicità di fruibilità.

Sottolineato che il Software sia totalmente gratuito, abbiamo avuto la possibilità per questo motivo, di poterlo testare in tutta serenità, nei tempi dovuti, senza dover diffondere i nostri dati sensibili in giro per la rete, nel caso invece avessimo dovuto acquistarlo.

Attiva il Robot Gratis! Clicca Qui!

Alta probabilità di Trade positivi

Alta probabilità di trade positivi

Attivazione di easyAutotrading com semplici passi

1) Basta compilare la form di attivazione Clicca qui!;
2) Seleziona uno dei tre broker consigliati BDSwiss, 24option;
3) Clicca sul pulsante “Iscriviti”.
Pannello di controllo easyAutotrading
  • Scegliere uno dei broker consigliati BDSwiss, 24option per una migliore compatibilità con il Robot;
  • Compilare tutte le diciture come: Nome, Cognome, Email e password, e cliccare su “Iscriviti”; i Broker consigliati possiedono le autorizzazioni e le certificazioni CySEC a livello italiano ed europeo;
  • Compilata la form creare un account incrociato tra easyAutotrading ed il broker scelto;
  • Scegliere se aprire un Account Demo o un Account Soldi reali;
Conto demo o Conto reale
  • Effettuare il deposito minimo sul broker selezionando la voce “Deposita Fondi” attivando così il conto;Vi ricordiamo che il deposito minimo varia a secondo del broker scelto: BDSwiss (Deposito minimo: 100€); 24option (Deposito minimo: 250$).
  • Successivamente si aprirà una nuova finestra per la registrazione diretta sul broker scelto;
  • Una volta effettuato il deposito minimo si devono inviare i documenti richiesti dal Broker.
Sono documenti richiesti per proteggere il conto e si affidano alla normativa europea di sicurezza dei migliori broker.
Attiva il Robot Gratis! Clicca Qui!

Attivazione e gestione di easyAutotrading

Direttamente sul sito del Robot, è a disposizione una guida che ci condurrà per mano nell’attivazione, nella gestione e nell’operatività con easyAutotrading.

easyAutotrading e i suoi punti di forza

easyAutotrading
  • Algoritmo di nuova concezione: Sofisticato e rivoluzionario;
  • Broker: utilizzabile su ben 6 broker (multi broker tra cui BDSwiss, 24option);
  • Intuitivo, semplice: mirato per i principianti;
  • Probabilità di guadagno alta: arriva a toccare circa l’85% di trade vincenti;
  • Download: non necessita di nessun download e nessuna istallazione;
  • Multitrade: capace di avviare fino a 8 trade nello stesso tempo;
  • Sistema a scelta: si può scegliere il sistema d’analisi dei segnali;
  • Scadenza: facoltà di stabilire la scadenza dei trade;
  • Selezione valute e indicatori: scelta delle principali valute e indicatori di trading;
  • Trade manuale: trading manuale con segnali in tempo reale;
  • Sistemi operativi: Ios, Windows, Android;
  • Versione Mobile: Tablet e smartphone;
Attiva il Robot Gratis! Clicca Qui!



Prova il Trading di Opzioni Binarie con il Broker iqoption!

Le Opzioni binarie con soli 10€ di investimento!

iqoption

iqoptionIQoption è un Broker comparso da pochi anni sul mercato internazionale del trading online, ponendosi quale obiettivo principale quello di sviluppare un'ambiente di trading votato alla estrema semplicità d'uso, e che fosse allo stesso tempo la piattaforma di trading più vantaggiosa e credibile di tutto il settore.

Un successo evidente e trasparente, testimoniato, oltre che dalle ottime credenziali che accompagnano le recensioni di questo Broker, da milioni di utenti che quotidianamente fanno trading binario e Forex da questo ambiente di trading.

Tra le numerose caratteristiche che contraddistinguono questa piattaforma di trading, ne vanno sottolineate almeno due: il deposito minimo più basso di sempre” e il “conto demo completamente gratuito”.

Fai Trading con iqoption! Clicca Qui!

Prova le Opzioni binarie con soli 10€!
FOLLOW US ON:
I 10 Youtuber italia
La guida completa pe

info@millionaireweb.it

Lo staff di Millionaireweb.it è composto da professionisti nella Comunicazione e Web marketing, esperti di social network e Media di ultime generazione, appassionati di trading e di tutte le forme di investimento online.

Vota questo Articolo:
NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

})(jQuery)