fashion blogger di successo

I 10 Fashion Blogger più pagati nel mondo: Guadagnare online come Influencer Marketing

La classifica dei 10 Fashion Blogger più pagati nel mondo

Quest’anno sul Daily Telegraph è stata pubblicata la classifica dei 10 Influencer su Instagram più pagati al mondo.

Iniziamo con il 10° posto della classifica, ultimo ma non meno importante, si trova Liz Eswein, che ha trasformato il suo hobby in un vera e propria fonte di guadagno. E’pagata per scattare foto alla sua città, ovvero, New York. La sua pagina Instagram si chiama @newyorkcity ed è seguita da 1,3 milioni di persone.

……………

Al 9° posto della classifica si trova Danielle Bernstein, con 1,7 milioni di followers. Originaria di New York, ha iniziato commentando lo stile degli altri passando poi a parlare del suo di stile, ed oggi collabora per una collezione.

……………

All’8° posto con lo stesso numero di followers di Danielle Bernstein, ovvero, 1,7 milioni, c’è Aimee Song. Originaria di Los Angeles, ha esordito con il suo blog di moda, songofstyle.com, poi ha anche aperto una pagina su Instagram, un canale YouTube, e una pagina Pinterest, e nel frattempo al suo blog sono stati aggiunti video, tutorial, e molto altro ancora.

……………

Al 7° posto c’è la californiana Julie Sarinana con i suoi 4,6 milioni di followers. La distingue uno stile casual e accessibile, ed ha messo in vendita una serie di magliette con slogan e battute che riguardano il mondo della moda.

……………

Al 6° posto troviamo la nostrana Chiara Ferragni, con dieci milioni di followers su Instagram. Lei è la fondatrice e curatrice del blog “The Blonde Salad” http://www.theblondesalad.com/it/, futura moglie di Fedez, nata come Fashion Blogger, è diventata prima Influencer e poi dopo un’imprenditrice.

……………

Al 5° posto Nash Grier, finalmente un uomo, o meglio un ragazzo, originario del North Carolina, su Instagram è seguito da 10,2 milioni di followers. Inizia producendo video sarcastici insieme ai suoi amici, poi passa alla carriera di attore, apparendo anche in diverse trasmissioni televisive.

……………

Salendo al 4° posto troviamo l’inglese Zoe Sugg, fashion e beauty blogger conosciuta come “Zoella”, e conta su gli 11,1 milioni di followers. Ha iniziato creando un blog dove dispensava diversi consigli, accompagnati da foto, poi è passata alla pubblicazione di veri e propri video.

……………

Al 3° posto arriviamo a Jen Selter, con i suoi 11,4 milioni di followers. Originaria di New York, diventata famosa pubblicando le foto del suo sedere. Dispensa consigli su come ottenere una buona forma fisica, ma non è un’istruttrice certificata.

……………

Arrivando al 2° posto troviamo Cameron Dallas, un altro ragazzo molto giovane originario della California, con 20 milioni di followers su Instagram, testimone per Dolce & Gabbana, ed anche protagonista di un reality show tv tutto suo. Ha esordito con Vine, una piattaforma di condivisione di brevi video, in cui si mostrava durante momenti di semplice quotidianità, come Nash Grier. Dopodiché ha aperto pagine su Instagram, Twitter, Snapchat e Facebook, poi ha anche esordito come attore, e cantante.

……………

Eccoci arrivati, infine, al 1° posto dove c’è Huda Kattan, con i suoi circa 21 milioni di followers.

E’ una beauty influencer e makeup artist di origine irachena, ed è conosciuta su Instagram come @hudabeauty. Inoltre ha un blog totalmente dedicato al mondo della bellezza che si è classificato tra i più letti al mondo, http://hudabeauty.com/ si tratta di una vera e propria star del web.

In che modo guadagnare come Influencer Marketing

L’Influencer è una persona che sui Social Media si costruisce e si guadagna una reputazione adatta per farsi ascoltare e per influenzare l’opinione di chi li ascolta e chi li segue, essendo riconosciuti come esperti di un determinato settore.

Le aziende hanno capito il peso dei Social Media, per prendere informazioni importanti su gusti e preferenze dei propri consumatori, e di conseguenza hanno visto la capacità che hanno gli Influencer di condizionare il mercato, e così è nato l’Influencer Marketing, che è una forma di Marketing che individua e ha come obiettivo persone capaci di influenzare le decisioni di acquisto di altre.

Gli Influencer danno consigli, pareri, scrivendo recensioni sui Social Media, che possono essere, ad esempio, Instagram, YouTube, influenzando fortemente le decisioni d’acquisto dei consumatori, su settori come cibo, beauty, fashion.

Avendo a che fare con un mercato libero, sapere esattamente quanto si può guadagnare facendo il Fashion Blogger è quasi impossibile, ma di sicuro si sa che si può arrivare a guadagnare molto.

Gli Influencer, creano delle Landing Page, ovvero, permettono di impadronirsi delle informazioni di un visitatore attraverso una form. E’ una pagina web che il visitatore ci arriva dopo aver cliccato un link o una pubblicità, e permette di trasformare gli utenti in possibili clienti.

L’Influencer lavora molto anche sul proprio Personal Branding, ovvero, crea e cura la sua immagine e la sua fama, e lo fa attraverso la sua presenza online e le sue azioni nel Web, diventando il punto di riferimento, ad esempio, per aziende, o direttamente per i consumatori, per avere i tuoi prodotti o anche i tuoi servizi. Lo scopo è quello di diventare una guida positiva, che si distingua dalla massa, che sia originale, attiva e al passo con i tempi.

Ci sono alcuni Fashion Blogger che curano il loro Media Kit, ossia, si tratta della presentazione delle proprie competenze e dei progetti che si potrebbero mettere a disposizione, da inserire sulle proprie pagine web e da inviare, ad esempio, alle aziende.

Ad oggi gli Influencer lo sono anche delle semplici persone comuni che sono riuscite però a creare e a sviluppare il proprio canale in maniera da ottenere la fiducia dei propri follower, dando consigli su un determinato settore.

Come prima cosa è importante guadagnarsi la stima dei propri utenti, pubblicando contenuti in linea con il proprio target, e stando attenti ai bisogni del pubblico, cercando di fare in modo di ottenere un numero sempre maggiore di utenti, con lo scopo di proiettarli a lungo nel tempo.

Tramite, ad esempio, il proprio blog, YouTube, Instagram, gli Influencer compongono delle Storytelling, che sono semplicemente delle storie, che hanno lo scopo di suscitare emozioni, dando spiegazioni sui perché, inducendo il lettore a cercare il cosa, ad esempio, utilizzando i sensi per descrivere il prodotto.

Gli Influencer hanno la possibilità di promuovere i loro contenuti su diversi Social Media come, ad esempio, YouTube, dove c’è l’opportunità di pubblicare dei video, oppure su Instagram dove, invece, in particolare si pubblicato immagini.

Conto Demo gratuito!

Leave a Reply