Dropshipping

Apriamo un negozio virtuale con la tecnica del Dropshipping

Per Dropshipping si intende un genere di attività di vendita online, nella quale il venditore (in questo caso noi) non abbiamo bisogno di allestire un magazzino merci.

Il nostro compito sarà soltanto quello di far conoscere il prodotto al pubblico, e mettere in contatto l’acquirente finale con il fornitore (dropshipper), ovvero colui il quale detiene materialmente l’oggetto da noi pubblicizzato e il quale si occuperà di far pervenire all’acquirente il prodotto da lui scelto.

Nel Dropshipping, quindi, il nostro compito si esaurisce alla fase di pubblicizzazione del prodotto, la quale, come vedremo, potrà avvenire o attraverso un vero e proprio sito di e-Commerce, o per mezzo di link pubblicitari, banner, recensioni, suggerimenti, o altre forme di consigli da inserire nella nostra pagina Facebook, nel nostro Blog o nei nostri siti internet.

Dropshipping schema vendita

Dropshipping schema vendita

VANTAGGI DEL DROPSHIPPING

Il primo grande vantaggio per chi decide di occuparsi di vendita online con la tecnica del Dropshipping, è quello per cui tale attività la si può cominciare senza il bisogno di investire grosse somme di denaro.

Guida trading Azioni Amazon

Possiamo iniziare investendo veramente pochissime decine di euro e avere una potenziale di guadagno senza limiti.

Basta avere un sito internet o un Blog di successo (vedi anche gli articoli su come guadagnare con un Blog o sito internet) e possiamo iniziare a vendere qualsiasi cosa (oggetti per la casa, il tempo libero, il lavoro, ecc …).

Secondo grande vantaggio di fare soldi online con il sistema del Dropshipping è quello che un negozio del genere non necessita, per essere gestito, di dipendenti o personale qualificato.

Tutto il necessario per aprire un negozio virtuale (lo vediamo a breve) ci è dato dai “software di e-Commerce” presenti in rete.

 

guadagnare con il dropshipping

APRIAMO UN NEGOZIO VIRTUALE

Il primo passaggio per iniziare a vendere oggetti o prodotti online, è quello di acquistare un valido software di e-Commerce.

In rete è molto facile trovare questi “software di e-Commerce, alcuni più efficienti degli altri, alcuni completamente gratuiti, altri a pagamento.

Il Software non è altro che la piattaforma elettronica sulla quale sarà costruito il nostro negozio virtuale, e che servirà per gestire automaticamente tutti gli ordini di vendita.

Con il Dropshipping possiamo vendere online qualsiasi cosa, dalle tv ai prodotti informatici, dalla telefonia e computer agli accessori o all’ abbigliamento.

Guida trading Azioni Juventus

Quello che conta, oltre che un buon “software di e-Commece”, è trovare il prodotto giusto da offrire ai nostri utenti o ai nostri amici di Facebook.

QUANTO SI GUADAGNA CON IL DROPSHIPPING

Indipendentemente dal sistema usato per vendere prodotti su internet, se cioè attraverso un sito di e-Commerce o partecipando ad un asta online, il guadagno con la tecnica del dropshipping avviene nella misura di una certa percentuale su ogni prodotto che riusciamo a vendere.

E’ ovvio, quindi, che maggiore sarà la cura che dedicheremo alla preparazione della “vetrina” (descrizione degli oggetti, recensioni, suggerimenti, etc), più alto sarà il numero di persone che acquisteranno attraverso il nostro negozio online.

Un consiglio che ci sentiamo dare a chi senza esperienza è intenzionato ad aprirsi un proprio negozio online, è quello di iniziare dapprima con la vendita di oggetti personali attraverso siti quali Amazon, eBay, Subito, ecc …, e poi, una volta acquisita una certa confidenza con la vendita diretta e con le aste online, rivolgerci ad un fornitore per l’allestimento del nostro negozio virtuale con il sistema del dropshipping.

CHE TIPO DI NEGOZIO ONLINE RENDE DI PIU’

Prima di dedicarsi ad una qualsiasi attività imprenditoriale (off line che online), è bene fare o farsi fare da chi si occupa di questo, di un “businnes plane”.

Il “businnes plane” è un piano di intervento pianificato da chi è in procinto di intraprendere un qualsiasi progetto imprenditoriale, il cui obiettivo è quello di pianificare il tipo di intervento sin nei minimi particolari, riducendo al minimo le probabilità di insuccesso.

Attraverso il Business plane, infatti, che un imprenditore si fa una idea di quali prodotti vendere, quanto eventualmente investire, quanto si può guadagnare, a quale tipologia di pubblico rivolgersi, ecc …

Ecco allora che il nostro obiettivo sarà quello di individuare un settore di mercato nel quale le nostre competenze, così come la nostra esperienza personale e le nostre intuizioni, potranno fare la differenza.

Inutile entrare in un business redditizio ma nel quale sappiamo niente o poco.

Meglio, invece, pensare a qualcosa nel quale si ci siano buoni margini di profitto, ma nel quale ci sentiamo preparati.

fares oldi con il dropshipping

Conto Demo gratuito!