Come comprare le azioni Eli Lilly. Opinioni, Previsioni e Quotazione in tempo reale

Come comprare le azioni Eli Lilly. Opinioni, Previsioni e Quotazione in tempo reale

Oggi vi parliamo di azioni che appartengono a un’azienda che non è popolare come la Bayer (vedi il nostro articolo Come Comprare Azioni Bayer) ma è altrettanto importante. Stiamo parlando dell’azienda farmaceutica globale americana Eli Lilly.

In questo articolo scoprirete come comprare le azioni Eli Lilly. Tramite le opinioni, le previsioni e la quotazione in tempo reale avrete modo di decidere autonomamente se è il caso di negoziarle oppure no.

Vi possiamo già anticipare che in Italia potete investire grazie al broker eToro con la sua piattaforma di Social Trading.

Si tratta di azioni che se anche hanno subito un brusco calo nel mese di marzo, come d’altronde è accaduto alla gran parte delle azioni, hanno dimostrato di essere forti riprendendosi molto velocemente.

Breve storia dell’azienda Eli Lilly

Breve storia dell’azienda Eli Lilly

Prima di decidere se investire sulle azioni Eli Lilly è bene conoscere l’entità dell’azienda.

L’azienda americana Eli Lilly and Company fu fondata dal colonnello Eli Lilly nel 1876 e la sua sede principale si trova a Indianapolis, Indiana.

Millionaireweb.it consiglia

Progetta, produce e vende prodotti farmaceutici, anche per animali, in circa 130 paesi nel mondo. Offre un vasto assortimento di terapie che vanno a curare diverse malattie come ad esempio il cancro, il diabete e anche quelle neurologiche. Oggi si possono contare più di 1.000 farmaci.

Tra i suoi prodotti più diffusi primeggia il farmaco Prozac e Humalog. Nel 2019 ha chiuso con un fatturato del valore di 22.319,5 milioni di dollari.

Il loro scopo è migliorare la salute delle persone, hanno scoperto farmaci rivoluzionari, che hanno fatto la storia, come l’insulina e i vaccini contro la poliomielite e il tifo.

È presente una sede anche in Italia, Eli Lilly Italia S.p.a., si trova a Sesto Fiorentino, comune di Firenze, “… uno degli impianti più innovativi per la sintesi di farmaci biotecnologici in Italia. Ma oltre le medicine c’è molto di più come la sensibilità ai temi della sostenibilità: negli ultimi anni sono stati triplicati i volumi di attività, mantenendo costante l’indice di efficienza energetica, massimizzando la produzione di energia pulita, e migliorando l’efficienza della gestione dei rifiuti“. Questo è quanto si legge sul sito ufficiale dell’azienda italiana lilly.it.

Nel 2019 ha registrato un fatturato del valore di 648 milioni di euro.

Emergenza coronavirus, Eli Lilly si è divisa tra donazioni e sperimentazioni

Al momento l’azienda Eli Lilly è occupata, insieme alla società AbCellera Biologics, con la sperimentazione della prima terapia, denominata LY-CoV555, con anticorpi monoclonali. L’azienda sta studiando un farmaco per contrastare il coronavirus. Il farmaco oltre a curare i malati potrebbe essere prescritto, a scopo preventivo, alle persone che vengono ritenute più a rischio.

Vediamo rapidamente cosa sono gli anticorpi sintetici monoclonali. Sul sito ufficiale dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità ) si legge che: “Questi anticorpi sono dei prodotti sintetici, ossia ottenuti in laboratorio, progettati dall’uomo sulla base della struttura di quelli prodotti naturalmente nel nostro organismo dai linfociti B quando incontrano ad esempio un agente infettivo che esponga sulla sua superficie una sostanza a cui sono reattivi, in genere una piccola porzione di una proteina, denominata antigene“.

La ricerca per la terapia si basa sull’isolamento degli anticorpi, ritenuti più buoni, che sono stati prelevati dai primi pazienti americani guariti dal coronavirus. Dopodiché gli anticorpi sono stati replicati e utilizzati per sviluppare un farmaco efficace per contrastare il coronavirus. L’anticorpo è stato progettato per impedire alla proteina spike, presente sulla superficie del coronavirus, di fissarsi sulle cellule umane e quindi di bloccare il virus.

Entro la fine di giugno sono previsti i primi risultati della sperimentazione della terapia per contrastare gli effetti del COVID-19.

Inoltre, in collaborazione con la Junshi Biosciences, ha realizzato un secondo trattamento con anticorpi sempre per contrastare il coronavirus, denominato JS016. Al momento la ricerca si trova nella fase I e passerà alla fase II solo se la terapia si dimostrerà efficiente.

Se non bastasse la Fondazione Lilly Italia ha donato l’insulina per le persone che soffrono di diabete agli ospedali italiani per un valore di 1 milione di euro.

Millionaireweb.it consiglia

Questo loro coinvolgimento nella lotta contro il coronavirus ha influito positivamente sul prezzo delle azioni in Borsa. Gli analisti finanziari la considerano una delle società più quotate del settore farmaceutico statunitense.

Comprare azioni Eli Lilly conviene?

Per chi desidera investire soldi su Eli Lilly come prima cosa deve assolutamente valutare la quotazione in tempo reale per vedere se in quel determinato momento conviene o no avviare una negoziazione. Si può giocare in Borsa effettuando le proprie previsioni di mercato sull’andamento del prezzo delle azioni nel breve o nel lungo termine e ciò sta a significare vendere oppure acquistare nell’immediato.

Investire in azioni Eli Lilly può essere molto vantaggioso, ma questo può dipendere da diversi fattori. Uno è sicuramente il broker online che deve essere certificato, regolamentato, economico e deve dare la possibilità di operare con il Conto Demo.

Nel caso si fosse dei principianti ci si può sempre affidare ai migliori analisti che sono in grado di consigliare se le azioni, in quella specifica giornata, conviene comprarle oppure venderle.

Stando a quanto analizzato dagli esperti le azioni Eli Lilly è bene tenerle nel proprio portafoglio per un lungo periodo, visto che si tratta delle azioni con una crescita più alta del mercato.

Per il futuro l’azienda Eli Lilly ha in serbo delle sorprese, si prevedono ottime prospettive di crescita grazie al lancio di nuovi farmaci e ai suoi numerosi successi.

Quotazione in tempo reale azioni Eli Lilly

Previsione azioni Eli Lilly 2020

Dal 2012 fino ad oggi il trend del prezzo delle azioni Eli Lilly ha continuano a essere in lenta ma costante crescita. Nel mese di febbraio 2020 le quotazioni dei titoli dell’azienda hanno raggiunto il massimo storico a 147,35 USD ma poi per colpa della pandemia da COVID-19 il prezzo ha cominciato a scendere fino a raggiungere, il 23 marzo, i 119,05 USD.
Dopodiché il prezzo ha ripreso a salire lentamente e costantemente arrivando al 1 luglio a toccare i 163,30 USD.

Purtroppo a causa del coronavirus tutte le Borse sono crollate, quelle che hanno dimostrato una resistenza maggiore sono state le azioni della società farmaceutica. Eli Lillly è una di quelle che è riuscita a reagire in modo migliore, grazie anche al suo coinvolgimento nella lotta contro il COVID-19.

Stando alle osservazioni degli analisti finanziari professionisti le azioni Eli Lilly sono un ottimo investimento nel lungo periodo, stiamo parlando di un’azienda molto solida. Però per salvaguardare i vostri risparmi noi vi consigliamo di valutare attentamente, in quello specifico momento, lo stato delle azioni sia se volete investire nel lungo periodo che nel breve periodo. Potete farlo prendendo come riferimento il grafico ad esempio giornaliero, settimanale o mensile.

Come investire in azioni Eli Lilly

Generalmente quando si parla di come investire in azioni si hanno principalmente due opzioni:

Nel primo caso si deve contattare la propria banca per affidarsi ad un consulente finanziario che potrà più o meno consigliarvi bene in base alla sua professionalità. Inoltre le operazioni in banca comportano alte commissioni e questo non è molto vantaggioso.

Nel secondo caso si è liberi di investire in modo totalmente autonomo. Le piattaforme di trading online permettono a chiunque di investire il proprio capitale grazie ai tanti servizi e strumenti gratuiti e facili da utilizzare. Questo sistema risulta essere una soluzione migliore sotto molti punti di vista.

Dove comprare azioni Eli Lilly?

Nel caso tu abbia optato per l’investimento in azioni Eli Lilly tramite una piattaforma di trading online hai bisogno di un broker che sia principalmente certificato CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) e autorizzato dalla CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa). Noi trattiamo solo le migliori piattaforme per il trading online in Italia con regolamentazione.

La decisione del broker si basa anche sulle proprie esigenze. Inoltre deve essere veloce, facile da usare e deve offrire i CFD (Contract for Difference) sui diversi asset con i quali poter fare trading. In questo caso a noi interessa il trading CFD su azioni. Deve essere offerta la possibilità di aprire un conto demo gratuito per imparare ad esempio a utilizzare la piattaforma investendo soldi virtuali oppure per testare nuove strategie di trading.

Comprare azioni Eli Lilly con eToro

Broker trading online etoro

Broker trading online etoro

Il broker eToro è supervisionato da diversi enti di vigilanza europei e per questo motivo è obbligata a rispondere a una serie di incombenti requisiti di trasparenza. Si tratta dunque di un broker certificato e regolamentato e quindi sicuro.

Sulla piattaforma di Social Trading i clienti hanno la possibilità di effettuare il Trading CFD praticamente su tutti gli asset come le azioni, le coppie di valute, gli ETF e molto altro ancora.

Hai l’opportunità di negoziare le azioni Eli Lilly in modo autonomo oppure seguendo e copiando automaticamente i trade dei trader professionisti, i cosiddetti Popular Investor, grazie al sistema CopyTrader.

Broker eToro. Grafico azioni Eli Lilly

Broker eToro. Grafico azioni Eli Lilly

La piattaforma di Social Trading funziona come il tradizionale Social Network e quindi i trader possono scambiarsi tra loro ogni tipo di informazione e consiglio. Inoltre possono prendere visione dei profili degli altri utenti e valutarne le prestazioni.

I trader principianti hanno anche la possibilità di aprire gratuitamente il conto demo con il quale possono fare ogni tipo di investimento senza mettere a rischio i propri risparmi perché si utilizzano esclusivamente soldi virtuali messi a disposizione dal broker.

Leggi la Recensione completa di eToro

Video Guida: Come funziona il Social trading di eToro

Investire su azioni con il broker ForexTB

Broker ForexTB: opinioni, recensione, come funziona

Il broker ForexTB attualmente fa parte delle piattaforme più apprezzate in tutto il mondo. Questo broker è sicuro e semplice da utilizzare.

ForexTB è certificato dalla CySEC con licenza numero 267/15 e utilizza la piattaforma MT4. Il broker si è posta come obiettivo principale quello di far avvicinare varie tipologie di trader al trading online. Non a caso il team di ForexTB ha sviluppato quattro differenti tipologie di conti ed un conto demo gratuito.

I dati sensibili che andrete a comunicare a ForexTB sono tutelati dalle leggi sulla privacy Europea e conformi al regolamento GDPR (General Data Protection Regulation).

L’iscrizione al conto demo di ForexTB comporta molti vantaggi, tra cui quello di potere fare esperienza in modo gratuito sui mercati tramite i 100.000.00 euro virtuali che vi verranno accreditati non appena conclusa la registrazione.

ForexTB vi mette a disposizione una vasta gamma di asset con i quali è possibile andare ad aprire le proprie posizioni tramite i CFD. Tra gli asset troviamo le materie prime, le azioni; le coppie di valute, gli indici, le criptovalute e molto altro ancora. Ad esempio se vorrete investire sulle materie prime il broker ForexTB ne ha una vasta gamma, non solo le più conosciute, è possibile fare trading online anche sul Latte.

Una volta presa confidenza con la piattaforma potrete passare al conto deposito reale ed iniziare a contrattare in modo vero e proprio. Per accedere al conto deposito vi basterà proseguire l’iscrizione e caricare i documenti richiesti dal broker, ogni conto deposito ha un importo da versare differente e caratteristiche uniche.

Leggi la Recensione completa di ForexTB

Conclusioni

In quest’articolo abbiamo voluto parlarvi dei principali aspetti che devono essere analizzati dal momento che si decide di investire in azioni, nel nostro caso nelle azioni Eli Lilly.

È importante conoscere l’azienda perché le azioni sono fortemente legate ai progetti operativi della società. Non bisogna tralasciare niente al caso, se avete difficoltà potete sempre ricorrere a dei professionisti che svolgeranno tutte le analisi necessarie per suggerirvi poi il migliore investimento. Oppure potete affidarvi a broker come eToro che grazie alla sua piattaforma di Social Trading i trader possono imparare e nel frattempo guadagnare copiando automaticamente le operazioni dei Popular Investor.

Come abbiamo potuto constatare si tratta di un’azienda molto forte, produttiva e all’avanguardia e questo influisce in modo positivo anche sulla Borsa. Il settore farmaceutico in questo momento ha dimostrato di essere uno dei più resistenti, anche quando si è verificato il crollo della Borsa a causa del coronavirus hanno retto molto bene al duro colpo.

Quando si investe non si deve lasciare spazio ne all’istinto e ne alle emozioni. Se si vuole trarre profitto dalle proprie negoziazioni si deve essere in grado di svolgere un trading dove si riescono a prevedere e a contenere le perdite e dove a prevalere sono i profitti.

Millionaireweb.it consiglia
Prova Social Trading Gratis!

Lascia un Commento