fashion blogger di successo

Come diventare una fashion blogger di successo

Diventare una fashion blogger di successo, distinguendosi da quelle già in circolo, potrebbe sembrare apparentemente facile, ma non lo è in quanto si tratta di un settore piuttosto competitivo e già saturo in partenza; occorre pertanto diversificarsi e mettere in atto la giusta strategia.

Prima cosa da fare? Seguire una via maestra!

Occorre guardarsi intorno, girare tra le svariate pagine web e vedere come si sono mosse le più famose fashion blogger di successo, seguire il loro percorso e capire davvero qual è il lato distintivo che le ha aiutate ad emergere.

Bene, iniziamo subito a chiarire un fondamentale concetto: quando parliamo di successo non intendiamo solo fare soldi e fama, non soltanto l’aspetto puramente economico, ma la capacità di costruirsi una propria solida carriera, generando un business collaterale al blog.

Naturalmente c’è sempre chi punta al blog e chi invece aspira di arrivare al grande brand e magari riuscire a stringere collaborazioni, facendosi notare per la propria bravura e intraprendendo la via giusta per fare soldi online.

Mettersi in gioco si, ma avendo ben chiaro un business plan mentale, ossia capire il reale motivo che si cela dietro la scelta di aprire un blog, differenziandosi dagli altri, offrendo ai propri utenti/seguici qualcosa in più.

Non bisogna snaturare ciò che ci contraddistingue, banalizzando, seguendo in maniera pedissequa ciò che va di moda o ciò che già è stato fatto da altri.

Fondamentale è capire con chi stiamo parlando: Chi è il mio pubblico?

Come posso interagire con lui? Si, sono proprio queste le domande che ti dovrai porre prima di passare all’azione.

Prestare la giusta attenzione agli insights del tuo blog e dei social adoperati; sarà il pubblico stesso a farti capire, alle volte anche in maniera diretta, cosa scrivere, fotografare, le tendenze, cosa piace di più e cosa meno.

Analizzare il feedback è un’ottima chiave per raggiungere in minor tempo, spazio e successo.

Ci sono principi base a cui allinearsi: un pubblico di teenager, sarà ben diverso da un pubblico di donne in carriera; bisognerà porsi in maniera differente, facendo attenzione alle richieste, per capire come e cosa fare e cosa il pubblico si aspetta di ricevere.

Il più delle volte accade che l’età del proprio pubblico coincida con l’età della fashion blogger: il modo di comunicare, scrivere, postare, interagire, rispecchia il proprio target, che conseguentemente a ciò, sentendosi rappresentato, sarà invogliato a seguirti, entrando a far parte della cerchia dei tuoi followers, o potenziali tali.

Blog e/o Instagram?

Aprire il blog e aprire un account Instagram sono due azioni che andrebbero fatte e curate adeguatamente, di pari passo: Instagram ha assunto un ruolo essenziale e centrale nel mondo della moda e del beauty, ed inoltre è il modo più semplice per ottenere visibilità e per farsi conoscere.

Discussioni e commenti nell’ambito di mode e tendenze tendono vertiginosamente a spostarsi dai blog, ad Instagram o Facebook, e accade infatti altrettanto spesso che molti blogger tendano con il tempo ad abbandonare il loro blog, spostando tutti i contenuti su queste altre piattaforme.

instagram

Occorre sempre e comunque riuscire a trovare un proprio stile sui social, facendo emergere la propria identità e creatività.

Prendete spunto dalle migliori, ma migliorate ciò che “copiate”, il tratto distintivo è necessario!

Conto Demo gratuito!

Lascia un Commento