Giada Robin: Chi è, il cosplaying, la musica e OnlyFans

In questo articolo, esploreremo la vita di Giada Robin, ad oggi una delle ragazze italiane più famose su OnlyFans, la cui carriera abbraccia tre settori distinti: il cosplaying, la musica e l’utilizzo di OnlyFans. Quanto guadagna Giada Robin su Only Fans?

Chi è Giada Robin

Giada Pancaccini, conosciuta artisticamente come Giada Robin, è una cantante e musicista pop idi origini toscane, classe ’91 nata a Livorno. Con un notevole seguito di 336.000 follower su Instagram, Giada ha intrapreso la sua carriera nel mondo dell’intrattenimento fin da giovane.

A soli 16 anni, ha scoperto la sua passione per i fumetti e per il travestimento, rendendosi conto fin da bambina che quel mondo rappresentava il suo rifugio, ed era un posto in cui poteva esprimere tutta se stessa. Ha iniziato la sua carriera nel cosplaying presso il “Lucca Comics & Games”, interpretando il personaggio Nico Robin dal manga One Piece. Questo ha segnato l’inizio del suo percorso nel mondo del cosplay.

Giada Robin
Giada Robin

Successivamente, Giada ha lanciato il suo primo album intitolato “Feel Alive”, composto da 12 tracce. Questo lavoro musicale rappresenta il suo viaggio attraverso le tenebre, simboleggiando il cammino verso la luce. Ha ottenuto successo e sostegno da parte dei suoi numerosi fan.

Malgrado la copertina provocante e ribelle dell’album, Giada sottolinea con fermezza che al suo interno sono presenti principi cristiani. Questa specifica caratteristica ha portato alla sua partecipazione al programma televisivo “Non è l’arena” su La7, durante il quale è stata oggetto di critiche significative per la supposta disparità tra i due mondi. Tuttavia, Giada sostiene con convinzione che esiste una correlazione tra il suo stile provocante e i principi cristiani, sottolineando che tali elementi non mancano affatto nel suo disco.

La musica per lei rappresenta una parte della sua vita che non è riuscita particolarmente a coltivare a causa del lavoro da cosplayer, che era diventato a tempo pieno. Solo durante il periodo COVID-19 e dopo la scoperta della sua diagnosi di fibromialgia, decide che era il momento di ripararsi nella musica, e lo fa, inspirandosi ad artisti come Lady Gaga, Madonna e Jamiroquai.

Da Cosplayer a OnlyFans

Dopo il notevole successo ottenuto nel mondo del cosplaying, Giada Robin ha non solo presieduto conferenze e ricoperto il ruolo di giudice in vari eventi, ma ha anche conquistato la posizione di cosplayer italiana di rilievo a livello mondiale, diventando la prima indiscussa in Italia. La sua influenza nel settore si è ulteriormente ampliata con l’iniziativa di sviluppare una propria linea di abbigliamento, denominata “Giada Robin World”.  Questa collezione presenta stampe uniche e originali che riflettono lo stile distintivo di Giada Robin, disponibili per l’acquisto sul suo sito ufficiale. Inoltre, per gli appassionati e gli estimatori della sua arte possono trovare a disposizione ulteriori opzioni, tra cui la possibilità di procurarsi il suo nuovo calendario per il 2024. Questo calendario promette un’esperienza esclusiva e avvincente, offrendo uno sguardo intimo e dettagliato sulla vita e sull’arte di Giada nel corso dell’intero anno.

La sua carriera eclettica l’ha portata a collaborare con aziende di grande prestigio, tra cui Nintendo, Hyperx, Sony, Blizzard, Playstation e Riot Games. Queste partnership testimoniano il suo impatto significativo nel mondo del gaming e dell’intrattenimento.

In seguito all’emersione nel panorama del cosplaying, Giada ha iniziato la sua carriera come modella, facendo la sua comparsa nella rivista Playboy. In seguito, è stata scelta come modella per Panini Comics, apparendo nel manga “Magica Girl Howling Moon”. La sua versatilità artistica l’ha portata a essere ospite in diversi programmi televisivi, tra cui “Crossover” su La7 Gold. Il suo talento ha toccato persino il mondo del cinema, dove ha sfilato al Festival di Cannes per il film “Fino all’inferno”.

Dopo il successo del suo primo album, al momento Giada sta dedicando tutte le sue energie alla realizzazione del secondo lavoro musicale, intitolato “Gnockstar”, previsto per il 29 gennaio 2024. Questo nuovo album sarà disponibile su tutte le piattaforme musicali, come Spotify, iTunes, e presso tutti i negozi fisici, e sarà composto da un totale di 10 tracce.

Giada Robin e OnlyFans

Giada Robin
Giada Robin

Al momento, Giada, che ha fatto il suo debutto su OnlyFans nell’aprile del 2020, mette a disposizione dei suoi sostenitori una varietà di opzioni di abbonamento mensile su questa piattaforma, pensate per adattarsi a ogni tipo di budget. L’abbonamento mensile è accessibile a soli 12 dollari, mentre per coloro che desiderano un impegno più prolungato, l’opzione trimestrale è disponibile a 34,20 dollari e quella semestrale a 64,80 dollari.

Il suo profilo è ricco di contenuti, vantando un totale di 62 video che spaziano tra l’audace e il sensuale, offrendo un’esperienza coinvolgente. In aggiunta, sono presenti 542 foto pubblicate e 189 post intriganti. Grazie alle diverse opzioni di abbonamento, i fans hanno l’opportunità di accedere a una vasta gamma di contenuti esclusivi offerti da Giada su quest’ultima piattaforma, riuscendo a creare un’esperienza personalizzata per i suoi sostenitori, consentendo loro di esplorare e godere del suo mondo artistico in modo unico.

Giada Robin si distingue in modo significativo da altri creator di OnlyFans, la cui fonte principale di guadagno è legata principalmente a contenuti per adulti. La sua principale fonte di reddito era strettamente connessa al mondo del cosplaying fino al 30 marzo 2022, quando ha ufficialmente detto addio a questa attività che l’ha accompagnata fino a quel momento. È fondamentale sottolineare che ciò non implica che Giada non parteciperà più alle fiere di fumetti; semplicemente, non sarà più la sua occupazione principale. Su OnlyFans, Giada condivide prevalentemente selfie autentici, dietro le quinte dei suoi video musicali e scatti provenienti dalla sua esperienza come modella. È evidente che, a differenza di molti altri creator, Giada sembra prediligere una certa riservatezza, evitando di esporsi completamente e concentrandosi piuttosto sull’intrattenimento del suo pubblico attraverso la sua creatività artistica.

Ad oggi, non sono disponibili dichiarazioni ufficiali riguardanti il guadagno di Giada Robin su OnlyFans.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *