Guadagnare con i VPN, come fare soldi con le affiliazioni VPN

Questo è un ottimo momento per guadagnare con le VPN

Le reti private virtuali dette VPN (cos’è un VPN e come funzionano)  stanno rapidamente crescendo anche in Italia in popolarità, inizialmente hanno cominciato il loro exploit in paesi come il Regno Unito o l’Australia, dove le libertà legate all’Internet stanno iniziando a farsi valere da governi sempre più paranoici. Questo a fatto crescere molto il mercato delle VPN,

Con questi semplici passi vi spieghiamo come guadagnare denaro iscrivendovi come affiliati e sponsorizzando le VPN nei siti o nei social.

Lista delle migliori VPN presenti sul mercato 2020:

VPN 1Mese 12 mesi 24 mesi
Hide my Ass  10,99 € 4,99€ 2,99€ Acquista
Nordvpn 10,99€ 6,22€ 4,44€ Acquista
Privatevpn 7,12 $ 4,20 $  1,89 $ Acquista
Surfshark   9,89€ 4,99€ 1,79€ Acquista
Ultravpn 5,99€ 4,99€ 2,99€ Acquista
Zenmatevpn 9,99€ 4,49€ 1,64€ Acquista
Cyberghost 11,99€ 5,29€ 3,29€ Acquista
Expressvpn 12,95 $ 9,99 $ 8,32 $ Acquista

Prima di procedere alla vostra affiliazione vi spieghiamo cosa sono e come funzionano le VPN:

Che cos’è una VPN?

La parola chiave “VPN” viene ora visualizzata regolarmente in rete. VPN significa “rete privata virtuale”,  una connessione di rete criptata, sotto forma di cosiddetti tunnel, che permette una connessione sicura tra computer su Internet. Per una migliore comprensione, devi prima capire come vengono trasferiti i dati tra un computer e un sito web. Di norma, il traffico tra il computer e il sito web è congestionato.

Come i normali pacchi postali, questi pacchetti inviano informazioni dal mittente cioè il computer o un dispositivo mobile al destinatario (il sito web accessibile) e viceversa. Questi pacchetti non assicurati possono tuttavia essere intercettati ad esempio tramite WLAN, telefonia mobile o router. Ciò consente un facile accesso al vostro traffico di dati, comprese le informazioni sui siti web in cui siete stati e su quello che avete fatto.

Una rete privata virtuale (VPN) è una sotto rete indipendente all’interno di una rete IP più ampia, in cui gli abbonati sono fisicamente separati talvolta per migliaia di chilometri.

Millionaireweb.it consiglia

guadagnare con i vpn Una rete è un sistema di più computer o altri dispositivi, come gli smartphone, che scambiano dati tra loro. La “P” in VPN sta per “privato”: non tutti possono usare questa rete speciale, non è pubblica.

Prima di spiegare come funzionano le VPN, ha senso esaminare tutti i motivi per cui hanno un tale fascino sugli scambi peer-to-peer (P2) o sui torrent – e altri usi comuni.

Come funziona il VPN?

La cifratura avviene in tempo reale e impedisce l’intercettazione delle informazioni trasmesse. Tutto il traffico, se configurato, è convogliato attraverso il collegamento VPN.

Potete immaginare che il vostro dispositivo sia connesso a un cavo di rete attraverso Internet al server VPN, ma solo virtualmente. I partecipanti collegano un servizio di accesso tramite un protocollo VPN (i sistemi di accesso sono disponibili in tutto il mondo) e, una volta configurato il tunnel criptato, ricevono il loro nuovo IP (interno).

Dopo aver criptato l’intera connessione a Internet, i computer al di fuori di questa rete non sono più in grado di leggere o modificare la comunicazione. Il numero di servizi connessi in modo permanente nel browser aumenta ogni giorno. Ciò garantisce che il computer client sia in grado di comunicare con altri computer selezionati in modo sicuro.

Ogni cliente riceve un proprio tunnel e una propria cifratura. Tutti i dati inviati o ricevuti sono quindi inviati dal server a Internet tramite un unico IP (l’IP del rispettivo log Inservers VPN): questo IP è valido per tutti i clienti e garantisce l’anonimato.

Molti provider di VPN hanno 30 giorni di garanzia di rimborso, ma quello che non vi dicono è che il processo di restituzione dei soldi è molto lento, quindi se il prodotto non ti piace o se vuoi utilizzarlo gratuitamente per un solo mese, puoi chiedere un rimborso o smettere di utilizzarlo dopo il mese di prova.

Cos’è una connessione VPN?

E’ relativamente facile da spiegare:  il software VPN che state installando creerà una connessione privata per avere accesso alla rete privata virtuale.

La cifratura tramite la VPN virtuale interna garantisce che la connessione Internet per i fornitori, i raccoglitori di dati e altri computer della rete locale non risultino trasparenti e non possono essere assegnati all’utente di Internet.

Sicurezza nella rete WLAN pubblica.

Millionaireweb.it consiglia

Abbiamo già accennato brevemente al pericolo che la rete WLAN pubblica può rappresentare per la vostra sicurezza.

Il VPN offre un ulteriore livello di protezione negli aeroporti, nei bar, nelle biblioteche e in altri luoghi in cui il dispositivo è collegato a punti di accesso pubblico, mascherando l’attività.

Anche se niente è impenetrabile al 100%, con la VPN in un hotspot pubblico su Internet sei molto più sicuro che senza. Normalmente non contiene cifratura: tutti i dati generati (e-mail, navigazione, chat ecc.) vengono suddivisi in piccoli pacchetti e non cifrati con il protocollo TCP/IP inviato al destinatario.

I partecipanti alle reti locali, come gli hotspot pubblici, possono già intercettare e registrare questi dati con semplici strumenti.

Il VPN è una buona scelta contro la curiosità, poiché le controversie sulla privacy negli Stati Uniti consentono ai fornitori di servizi Internet di vendere i loro dati o di passare a programmi di sorveglianza governativa.

Questo non significa che tu abbia qualcosa da nascondere.Tuttavia, con una VPN sia ha un anonimato che consente semplicemente di muoversi in tutta sicurezza sul web, che si tratti di acquisti, social o vendite di prodotti. Ora potreste chiedervi con quale VPN dovreste abbonarvi, perché il mercato è così vasto. Alcune offrono anche connessioni gratuite, mentre la maggior parte degli operatori ha un abbonamento.

Ogni rete privata virtuale è diversa e presenta caratteristiche diverse, come ad esempio:

  • Velocità;
  • Accesso multiplo;
  • Firewall;
  • Costi.

Vi consigliamo di fare attenzione ai servizi gratuiti, perché oggi non c’è niente di gratis, nemmeno la connessione criptata. Infine, i fornitori che non richiedono denaro per i loro servizi vendono i vostri dati per guadagnare.

VPN e firewall, un incontro inquietante!

La VPN associata a un firewall porta spesso a problemi inaspettati, e di solito un firewall dovrebbe impedire il traffico di dati. Il traffico chiuso può contenere dati non autorizzati e non sicuri.

Per questo motivo, nella gestione di un VPN una porta nel dispositivo in cui si usa rimane generalmente aperta.

Quando si crea una VPN, la collocazione dell’endpoint VPN, generalmente un router VPN o un gateway VPN, è una decisione importante.La questione è se la VPN-Gateway debba trovarsi prima o dopo il firewall.

Le VPN funzionano?

Ma negli ultimi tempi ci sono articoli che dicono il contrario: VPN è solo un mito, ma cosa c’è di male? Nell’interesse della popolazione, la navigazione anonima ha attraversato diverse fasi.Fino a pochi anni fa, solo gli hacker usavano le VPN.

In Italia i software torrent hanno mostrato un interesse crescente anche per i comuni utenti di computer.Poco dopo, la questione della privacy e della protezione dei dati è emersa, facendo comparire sul mercato molti nuovi fornitori di VPN.

VPN a pagamento o gratuite?

Per quanto possibile, non usate fornitori di VPN gratuiti. Se il vostro servizio VPN non raccoglie entrate dalle tariffe di abbonamento, guadagnerà in altro modo – molto probabilmente vendendo i vostri dati personali a terzi che li invieranno come messaggi di posta elettronica indesiderata.

La manutenzione dei server è costosa per i fornitori di VPN, Se non paghi, il prodotto sarà limitato… Pertanto, quando effettui il login per un servizio VPN, devi fornire il minor numero possibile di informazioni identificabili.m Se l’operatore VPN selezionato ha bisogno di più di un indirizzo e-mail al momento dell’accesso, non sei più anonimo.

Costo del VPN

Uno dei punti più importanti nella scelta del fornitore giusto è il prezzo.Perché  consigliamo vivamente di non optare per un abbonamento gratuito, ma per una versione a pagamento.

Ciò non solo offre piena funzionalità, ma le versioni pagate offrono una sicurezza molto maggiore. E se avete domande sul vostro collegamento criptato, il supporto è disponibile 24 ore su 24: online, online Infatti, anche se non fate servizi bancari online, altre attività bancarie o acquisti online, i vostri dati possono essere di grande valore per persone non autorizzate. Ecco perché per me è molto importante che i VPN siano facili da usare e abbiano un interfaccia intuitiva.

Cosa rende una VPN sicura

Le VPN hanno molte funzionalità e molte sembrano uguali sulla carta. Tuttavia, ciò non significa che siano tutti buoni. I provider VPN implementano le funzionalità in diversi modi, alcuni funzionano bene, altri no. Ci sono molte buone scelte nelle nostre recensioni VPN, ma dovresti assicurarti di scegliere la migliore VPN.

La tua privacy è altrettanto importante, ma la sicurezza da sola non lo garantisce. Verifica che la VPN abbia una rigorosa politica di non accesso. In questo modo, ciò che fai online sarà tenuto segreto.

Negli ultimi 12 mesi, un certo numero di persone e aziende sono state vittime di hacker, da società multinazionali come Sony a rinomate aziende del Regno Unito. È molto più facile hackerare qualcuno di quanto si pensi.

Prezzo 1 mese 8,99€ /MESE. Risparmi il 18% 10,99 € 8,99 € pagamento in un’unica soluzione. Acquista
Prezzo 12 mesi 4,99€ /MESE. Risparmi il 55% 131,88 € 59,88 € pagamento in un’unica soluzione. Acquista
Prezzo 36 mesi   2,99€ /MESE. Risparmi il 73% 395,64 € 107,64 € pagamento in un’unica soluzione. Acquista

HideMyAss è uno dei nomi più importanti sul mercato VPN in questo momento. Forniscono servizi VPN dal 2005 e attualmente hanno più di 940 server, 300000 indirizzi IP e 350 sedi.

Tuttavia, hanno sede nel Regno Unito, che è il loro più grande svantaggio in quanto il Regno Unito ha leggi sulla privacy di Internet molto severe.

La nostra recensione HideMyAss esplorerà in dettaglio l’offerta di questo provider VPN al fine di aiutarti a decidere se possono soddisfare i tuoi requisiti specifici.

  • Scaricare il software client dal loro sito Web è facile;
  • Accedi alla tua pagina e fai clic sul pulsante Software;
  • Quindi, si seleziona un client appropriato per il proprio sistema operativo.

Anche il processo di installazione è abbastanza semplice: basta seguire le istruzioni dettagliate.

La dashboard del client ha un menu orizzontale che funge da sezione di supporto. Include una knowledge base, supporto e-mail, chat dal vivo e forum.

HideMyAss ha probabilmente la copertura geografica più impressionante in termini di ubicazioni dei server. Hanno server in oltre 220 paesi del mondo. I loro 940 server sono distribuiti in oltre 350 località in modo da poter essere certi che, ovunque ti trovi nel mondo, sarai in grado di trovare un server molto vicino a te.

 

Millionaireweb.it consiglia

Lascia un Commento