Guadagnare con twitter

Guadagnare soldi con Twitter

L’utilizzo di Twitter richiede molto più sforzo che solo la condivisione di un link. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla piattaforma di social networking per fare soldi.

Che cosa è Twitter?

Twitter è una piattaforma di social networking attraverso la quale gli utenti possono condividere brevi messaggi (meno di 140 caratteri ciascuno) noto anche come “tweets”. La piattaforma è stata creata e avviata nel 2006 dai fondatori Jack Dorsey, Evan Williams, Biz Stone e Noah Glass, è basata sul Web e ha un app mobile, oltre alla propria piattaforma nativa, Tweetdeck, che è disponibile sul Web e su dispositivi mobili.

Twitter ha ora più di 500 milioni di utenti in tutto il mondo, e oltre 284 milioni di utenti attivi al mese a partire dal settembre 2014, secondo il bilancio del terzo trimestre della società. Twitter è uno dei 10 siti negli Stati Uniti ed è attualmente classificato al n. 8 a livello globale.

Come funziona?

Per utilizzare Twitter devi aprire un profilo. Mentre gli utenti non registrati possono visitare il tuo profilo (a condizione che sia pubblico), solo gli utenti registrati possono condividere tweet e interagire con altri utenti. Per iscriversi, è necessario inserire il tuo nome e indirizzo email, creare una password, e scegliere un nome utente. I nomi utente, ohandles, sono alfanumerici (nel senso che possono includere lettere e numeri) e maiuscole e minuscole e anche includere sottolineatura.

È possibile modificare il nome utente in qualsiasi momento.

Twitter utilizza un’interfaccia di tipo dashboard, come Facebook e Tumblr. Nella parte superiore della pagina c’è la vostra barra di navigazione, dove è possibile accedere alle home page, notifiche e messaggi, e sfogliare la scheda Discover. Sul lato destro c’è una barra di ricerca, insieme con la vostra icona utente (cliccando su questa vi porterà al vostro account e impostazioni del profilo) e un pulsante Componi Tweet.

Guida trading Azioni Amazon

Dopo aver aperto un account Twitter, è necessario impostare e personalizzare il vostro profilo. Twitter non consente agli utenti un svariate opzioni di personalizzazione, come il suo compagno di piattaforma social media Tumblr, ma comunque prevede un minimo di personalizzazione.

Ci sono diversi modi per interagire con altri utenti di Twitter, sia pubblicamente che privatamente.

Probabilmente avete sentito parlare molto di hashtag, il dizionario Merriam-Webster lo definisce come “una parola o una frase preceduta dal simbolo # che classifica o categorizza il testo di accompagnamento (come ad esempio un tweet), “e il suo primo uso noto è stato nel 2008.

Molti utenti di Twitter aggiungere i loro hashtags alle estremità dei loro tweets, ma è possibile aggiungere hashtags ovunque vuoi nel testo. Basta assicurarsi che gli hashtag che usate sono rilevanti.

Attenzione più hashtag ho in uso, meno probabilità ho di interagire con i contenuti, perché gli utenti potrebbero troveranno i tuoi messaggi fastidiosi. Twitter suggerisce di limitare l’uso hashtag a due o in meno per ogni Tweet.

Argomenti trend su Twitter

Argomenti di tendenza sono dei temi che gli utenti di Twitter stanno trattando con maggiore frequenza. Spesso, questi argomenti trend sono hashtag, ma possono anche essere parole o frasi correlate ai soggetti. E’ possibile vedere gli argomenti attuali (trend) sulla vostra home page di Twitter nel box tendenze sul lato sinistro.

Gli argomenti diventano trend per alcuni motivi, più comunemente, risultano dalle ultime notizie o comunemente argomenti dei media.

Twitter offre ai suoi utenti la possibilità di creare liste di altri utenti interessanti. Questo dà agli utenti un altro modo di tracciare quello che quegli utenti postano.

Un altro modo per coinvolgere i seguaci o ottenere un argomento di tendenza è ospitando una chat Twitter. Le chat di Twitter sono piuttosto semplici, ma richiedono una base di seguaci attivi per avere successo.

Che cosa è una chat Twitter? E ‘quando più utenti di Twitter si riuniscono (on line, ovviamente) per discutere di un argomento specifico. Per farlo, creano un hashtag.

L’utilizzo di Twitter è gratuito, ma se volete pagare per promuovere il vostro account sulla piattaforma, ci sono un sacco di opzioni di pubblicità a vostra disposizione.

Fare soldi con Twitter

I metodi sono più o meno gli stessi di ogni altro social network.

La premessa è che occorre avere una base numerosa di follower, e per fare questo bisogna costruire una community. Esiste un servizio che vi permetterà di remunerare il vostro account twitter con la pubblicità:

Guida trading Azioni Juventus

Sponsored Tweets: è un servizio di annunci per Twitter che consente di impostare il proprio prezzo-per-clic per gli annunci che twittate. È possibile scegliere gli annunci da twittare da un elenco di annunci che vengono aggiornati regolarmente. Per accedervi è necessario disporre di almeno 50 iscritti, 100 tweet e un account creato da almeno 60 giorni.

MyLikes: è una piattaforma pubblicitaria che può essere utilizzata su Twitter, Tumblr, YouTube, e il vostro blog. Si ottiene un pagamento-per-click

Ad.ly: un servizio di annunci che permette di inviare messaggi pubblicitari nei vostri tweet. Tuttavia, l’utente accetta di inviare un certo numero di tweets secondo uno specifico calendario e riceve una somma forfettaria.

Rev Twt: è un servizio di pubblicità per Twitter con una piattaforma pay-per-click.

Twittad: una rete di tweet sponsorizzati pay-per-click.

Inoltre potete ospitare la pubblicità di altri account o servizi a pagamento, vendere prodotti e infine vendere il vostro account.

Conto Demo gratuito!