Il rapper e attivista americano Killer Mike è stato arrestato dopo aver vinto tre Grammy Awards.

Il rapper e attivista americano Killer Mike è stato arrestato dalla polizia alla 66esima edizione dei Grammy Awards alla Crypto.com Arena di Los Angeles il 4 febbraio dopo aver vinto tre Grammy Awards.

killer Mike è stato visto in manette, scortato dal dipartimento di polizia di Los Angeles, in un video pubblicato dal sito web aziendale The Hollywood Reporter sulla piattaforma di social media X (ex Twitter).

Il portavoce della polizia Mike Lopez ha detto: “L’arresto di Mike è avvenuto dopo una rissa all’interno dello stadio intorno alle 16”, ha riferito l’AP.

Il rapper 48enne ha detto: “L’unica cosa che limita la tua età è essere onesto riguardo alla tua età o a quello che stai facendo”, ha riferito. Ha vinto per la migliore performance rap, canzone rap e album rap.

killer Mike ha detto: “Quando avevo 20 anni, pensavo che fosse bello essere uno spacciatore”. Anche se si è pentito dei suoi misfatti passati, Mike ha detto: “Quando avevo 40 anni ho iniziato a vivere con i rimpianti e con le cose che ho fatto. A 45 ho iniziato a rappare su questo argomento. A 48 sono qui come un uomo pieno di compassione e simpatia per ciò che Ho fatto.”

Fonte: Livemint.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *