investire in bitcoin consigli

Investire in Bitcoin, consigli per farlo in sicurezza

Con questo articolo cercheremo di darvi i consigli più utili per poter investire in Bitcoin con successo.

Ogni giorno attraverso il web, utenti da tutte le parti del pianeta cercano informazioni online su come investire in Bitcoin.

Purtroppo il web non è sempre veritiero, per questo cercheremo di darvi le informazioni necessarie in merito utilizzando anche il trading online per investire in Bitcoin.

Vi parliamo spesso del Trading Online che comporta anche dei rischi, ma possedendo le giuste conoscenze è uno dei modi migliori di investire i propri soldi anche con i Bitcoin.

Ci sono broker online che mettono a disposizioni piattaforme di trading sicure e facili da utilizzare.

Ad esempio c’è il broker eToro che offre l’innovativa piattaforma di Social Trading.

Grazie al CopyTrading i trader possono semplicemente seguire e copiare i trader professionisti.

Apri gratuitamente l’account di eToro e comincia subito a utilizzare la piattaforma di Social Trading!

Vi consigliamo anche di provare il broker 24option che ha pensato di realizzare, in particolare per i trader principianti, una Guida di Trading Online per permettere a tutti di operare in modo serio e proficuo.

Scarica l’ebook di 24option, è Gratuito e molto utile per diventare un trader professionista!

Infine tra i migliori broker online c’è XTB che offre un ottimo Conto Demo con un conto virtuale di 100.000€.

Iscriviti e apri il Conto Demo gratuito di XTB per iniziare a investire anche tu nel Trading online!

Che cos’è il Bitcoin

cosè il bitcoin

Il Bitcoin è una valuta digitale creata e archiviata elettronicamente.

Un programmatore con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto avrebbe creato il Bitcoin.

Non essendo ancora chiaro se si tratti di un unica persona o di un gruppo di persone, visto l’identità irrisolta di Satoshi Nakamoto, dietro il Bitcoin ci sono molte teorie della speculazione e della cospirazione.

A differenza dell’euro o del dollaro, i Bitcoin non sono stampati o generati fisicamente dalle banche centrali, ma sono calcolati a distanza da molte persone in tutto il mondo utilizzando i computer.

Bitcoin, come tutte le altre valute digitali, non è soggetto al controllo centrale o statale.

Bitcoin può essere utilizzato per acquistare beni e servizi e per condurre transazioni sui mercati finanziari.

Caratteristiche Bitcoin e dove comprarli

bitcoin caratteristiche

Le caratteristiche del Bitcoin sono le seguenti:

  •  Bitcoin è decentralizzato

La rete non è controllata da alcuna istituzione centrale.

Ogni computer che calcola e trasferisce Bitcoin fa parte della rete.

Ciò significa che nessuna istituzione centrale può prendere decisioni di politica monetaria per la rete Bitcoin o è persino autorizzata a prendere Bitcoin dagli utenti.

Se il sistema dovesse andare offline per qualche motivo, i Bitcoin verranno comunque conservati.

L’intero protocollo della rete Bitcoin può teoricamente essere archiviato su un disco rigido o persino stampato su carta.

  • Bitcoin è facile da gestire

L’apertura di un conto bancario o di un conto commerciale comporta spesso ostacoli burocratici.

Con il Bitcoin invece chiunque può aprire un account Bitcoin (portafoglio digitale) senza dover fornire alcuna prova.

  •  Bitcoin è pseudo-anonimo

Ogni utente può avere più portafogli Bitcoin.

Non vengono assegnati nomi, indirizzi di residenza o altre informazioni personali.

  • I pagamenti in Bitcoin sono trasparenti al 100%

La rete memorizza ogni singola transazione nella blockchain.

La blockchain è un grande registro.

Se qualcuno ha un indirizzo Bitcoin pubblico, tutti possono vedere quanti Bitcoin ci sono in quell’account, ma non è possibile vedere chi possiede l’indirizzo Bitcoin.

  • I costi di transazione sono bassi

Un trasferimento bancario internazionale rapido presso una normale banca convenzionale costa dei bei soldini.

Con Bitcoin non importa se il destinatario del trasferimento è a pochi metri di distanza o dall’altra parte del mondo.

  • Bitcoin è veloce (peer-to-peer)

Bitcoin può essere inviato ovunque e ci vuole poco tempo affinché la rete confermi il pagamento.

Una transazione Bitcoin ha luogo peer-to-peer, ossia senza nessun intermediario che interviene.

Comprare i Bitcoin è relativamente facile, si possono usare piattaforme dedicate come CoinBase, che funzionano anche da portafoglio, per avere la disponibilità reale della moneta virtuale, o utilizzare broker regolamentati come eToro per utilizzare prodotti finanziari appositi (i CFD) e poter effettuare investimenti sulla famosa criptovaluta.

Prezzo Bitcoin in tempo reale

Investire in Bitcoin senza comprarli direttamente

investire senza comprare btc

Come detto, investire su Bitcoin è possibile farlo anche senza comprarli direttamente, ma utilizzando i migliori broker regolamentati che offrono questa forma di investimento.

Questo è possibile tramite i Contratti per Differenza con possibilità di guadagno sia quando il prezzo del Bitcoin sale sia quando scende e senza rischi di truffe.

I CFD sono strumenti finanziari semplici da capire e utilizzare.

Il valore di un Contratto per differenza dipende da quello di un altro titolo finanziario, quindi in questo caso assume il valore del Bitcoin.

I broker che danno la possibilità di investire in CFD consentono di eseguire due operazioni principali:

  • Comprare il CFD sul Bitcoin: in questo caso si ottiene un profitto quando il prezzo sale
  • Vendere allo scoperto il CFD sul Bitcoin: in questo caso si ottiene un profitto quando il prezzo del Bitcoin scende.

Queste piattaforme risolvono anche l’altro problema di cui parleremo dopo, quello delle truffe, perché sono piattaforme sicure e affidabili.

Si parla infatti di piattaforme autorizzate e regolamentate che operano sotto la vigilanza delle competenti autorità europee (CONSOB per l’Italia), che esistono da prima della nascita del Bitcoin e offrono la possibilità di investire su molti titoli finanziari, azioni, valute, materie prime, titoli di stato etc.

Il Bitcoin e le altre criptovalute sono stante aggiunte per venire incontro alla grande richiesta ed esigenza degli investitori, che volevano operare su questo nuovo mercato finanziario.

Se volete iniziare subito ad utilizzare queste piattaforme vi suggeriamo le seguenti:

Trading Bitcoin con broker eToro

Trading Bitcoin eToro

eToro è una piattaforma di social trading israeliana, che nasce nel lontano 2007.

eToro vanta milioni di clienti che sono sparsi in tutto il mondo, è completamente regolata e autorizzata ad operare dalla FCA del Regno Unito, dalla CySEC di Cipro (UE) e da un’entità Australiana è quindi considerato un broker sicuro e affidabile.

eToro offre un’unica piattaforma, con un interfaccia intuitiva e molto facile da usare anche per chi non ha mai utilizzato una piattaforma online.

Offre una piattaforma multi asset, principalmente CFD, che includono azioni, Bitcoin e criptovalute, materie prime, indici azionari, coppie valutarie (Forex) e ETF.

eToro, è leader nel social trading a creato una comunità di trader, dove ogni giorno milioni di investitori comunicano tra loro.

eToro ha due innovazioni, entrambe ottime funzionalità CopyTraders e CopyPortfolio.

CopyTrades è la cosiddetta funzionalità di social trading.

Con questa funzioni si possono copiare uno per uno il portafoglio di trader esperti.

Si possono copiare contemporaneamente un massimo di 100 trader.

Poi troviamo la funzione CopyPortfolio è semplicemente un fondo di investimento.

Mentre CopyTrades segui un trader, con questa funzioni puoi investire in un tema o in un portafoglio di trader.

Il servizio clienti è sempre disponibile, formato da un team di esperti pronti per rispondere ad ogni domanda.

Il broker offre un conto demo, illimitato nel tempo, gratuito e senza impegno, per conoscere al meglio la piattaforma offerta con le sue funzioni di social trading e non e tutti i suoi servizi.

E’ utili anche per coloro che sono alle prime armi e possono esercitarsi nel trading su CFD e capire il suo funzionamento.

eToro da anche la possibilità di crearsi un proprio wallet di criptovalute.

Trading Bitcoin con broker 24option

conto demo 24option

Fondata nel lontano 2009, 24Option.com offre ai suoi milioni di clienti trading su CFD e Forex, ha raggiunto in tutti questi anni una solida reputazione di broker altamente affidabile e trasparente.

Al dinamico mondo del trading online, 24Option.com contribuisce con una chiara fama e con le sue conoscenze.

Una dei broker più avanzati del settore, 24Option.com offre ai suoi clienti una piattaforma affidabile e conveniente per operare sui mercati finanziari.

Il marchio 24Option.com è un marchio di proprietà di una società di investimento di Cipro la Rodeler Ltd viene regolamentato dalla CySEC di Cipro (UE), registrato presso tutti i stati membri dell’UE e dalle relative autorità di vigilanza nazionali.

Il marchio viene gestito anche da una sussidiaria della Rodeler Ltd, la Richfield Capital Ltd, che a sede in Belize autorizzata dalla IFSC.

24Option.com è un broker pluripremiato, che ha ottenuto i riconoscimenti per molti aspetti dell’assistenza e dei servizi offerti.

Attualmente, 24option offre ai trader accesso a tutta una serie di asset da negoziare sulla sua piattaforma basata sul web, supporta anche la piattaforma MetaTrader 4 molto popolare tra i trader ad alta frequenza.

Oltre a Bitcoin e criptovalute gli asset offerti, includono azioni, coppie valutarie, ETF materie prime, indici azionari.

24Option.com offre la bellezza di 5 tipi di account di trading, questo per rispondere alle varie esigenze di trading dei propri clienti.

Sono account di base, conto oro, conto di platino, conto vip e un conto demo gratuito.

L’assistenza clienti è multilingue, è disponibile 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana, raggiungibile in vari modi.

Investire in Bitcoin comprandoli realmente

investire bitcoin comprare reale

Acquistare realmente Bitcoin è principalmente per chi cerca un investimento di lungo termine.

Il modo più facile per farlo è quello di utilizzare exchange come CoinBase, o Binance, che permettono di comprare Bitcoin aprendo un conto e facendolo attraverso utilizzo di carta di credito.

Una volta acquistati i Bitcoin si potranno tenere sulle piattaforme exchange citate (tra le più famose e sicure al mondo), o spostarli su wallet specifici che possono essere online, desktop, android o ios e fisici.

L’investimento in Bitcoin non è per i deboli di cuore o per chi cerca un investimento sicuro e non vuole correre rischi.

Si tratta, infatti, di uno degli investimenti più azzardati in assoluto che si possa fare ma che ha portato molte persone, che hanno creduto nel progetto iniziale, a diventare ricchi.

La valuta virtuale ha un grande vantaggio rispetto a tutte le altre valute: non è soggetta ad influenze di prezzo derivanti dall’analisi fondamentale (dunque notizie economiche, politiche, finanziarie, non ci sono banche centrali che la regolano, ecc).

A questo vantaggio fa da contraltare però la grande volatilità che ha caratterizzato questi ultimi 3 anni con sali e scendi repentini difficili da trovare con gli asset tradizionali.

Truffe con Bitcoin come evitarle

truffe bitcoin

Dato il grande interesse suscitato dal Bitcoin in questi ultimi anni, di pari passo sono cresciute le truffe cresciute intorno ad esso e a tutto il mercato delle criptovalute.

Essere informato sul tipo di truffe che girano in questo settore è importante per non cadere nelle trappole di qualche male intenzionato.

Le principali truffe che avvengono tramite Bitcoin sono:

  • E-mail di phishing
    Fate attenzione alle e-mail che sembrano arrivare da servizi che utilizzate, che vi chiedono di reimpostare la password o cliccare per confermare uno dei vostri account. Certe volte può risultare difficile distinguere un’e-mail falsa da una legittima, che proviene realmente da un servizio a cui siete iscritti.
  • Exchange finti
    Pian piano che il Bitcoin è diventato più popolare, è cresciuto sempre maggiormente il numero di persone che hanno cercato di comprarlo. Purtroppo alcuni individui ne hanno approfittato e hanno creato exchange finti di Bitcoin. Questi exchange tendono ad ingannare gli utenti alle prime armi, offrendo valutazioni di mercato decisamente competitivi che portano a considerare come un affare quell’accesso rapido e facile a Bitcoin ad un prezzo vantaggioso.
  • Criptovalute false
    Fate attenzione quando comprate criptovalute diverse da Bitcoin ( le altcoin). Fra le altcoin è possibile trovare diverse truffe che attirano attenzione degli ignari utenti con vendite private o con forti sconti nella prima emissione. Nella gran parte dei casi vengono pubblicizzate con siti web accattivanti e finte community, per indurre gli utenti ad acquistare il prima possibile la propria valuta. In certi casi gli autori della truffa potrebbero decidere di distribuire token gratuiti, o reclamizzare partnership con aziende note con l’intento di aumentare la domanda e, di conseguenza, il prezzo della altcoin.
  • Malware
    Gli hacker diventano sempre più creativi nel trovare modi per effettuare furti o truffe. Quando inviate Bitcoin, controllate sempre l’indirizzo del destinatario, dato che non è possibile invertire una transazione Bitcoin una volta confermata dalla rete. Tramite i malware, una volta installati, infatti quest’ultimi potrebbero cambiare gli indirizzi Bitcoin utilizzati frequentemente dall’utente in modo che tutti i Bitcoin vengano inconsapevolmente inviati all’indirizzo dell’hacker informatico.
  • Giveway
    A causa della natura virale delle informazioni diffuse su Internet, i male intenzionati cercano di approfittare degli internauti offrendo Bitcoin in omaggio o altre criptovalute, in cambio di alcune informazioni personali o dell’invio di una piccola somma per registrarsi.
  • Ransomware
    Sono dei malware che bloccano parzialmente o completamente l’accesso ad un proprio dispositivo se non viene pagato un riscatto in Bitcoin. La cosa migliore da fare in questi casi è consultare un esperto per ricevere assistenza nella rimozione invece che pagare il riscatto. Fate sempre attenzione ai programmi che installate sui vostri computer, sopratutto quelli che richiedono permessi di amministratore.
  • Schemi Piramidali
    Uno schema piramidale promette ritorni ai partecipanti in base al numero di persone che invitano a partecipare. Questo permette allo schema di crescere in modo rapido e virale, tuttavia, nella maggior parte dei casi non si traduce in un ritorno significativo per coloro che sono stati invitati a partecipare.
  • Schema Ponzi
    Cercate di non partecipare a offerte in cui una o più persone propongono un ritorno garantito in cambio di un deposito anticipato. Questa situazione è conosciuta come schema Ponzi, dove gli investimenti dei futuri depositanti vengono utilizzati per pagare gli investitori precedenti. Il risultato finale porta moltissime persone a perdere i propri fondi.
  • Pumps a Dumps
    Diffidate sempre di persone che invitano voi o invitano altre persone a investire perché dichiarano di conoscere quale sarà il prezzo di Bitcoin. In un sistema di pump e dump, una o più persone cercano di aumentare artificialmente il prezzo, facendo investire altre persone, in modo da poter vendere le proprie criptovalute per guadagnare.

Conclusioni

bitcoin consigli

Come avete visto investire in Bitcoin è ancora un’attività convienente e sicura, sempre se utilizziate gli strumenti adeguati e supportati dalla giusta mentalità.

Il tipo di investimento dipende dalle vostre scelte.

Purtroppo come vi abbiamo spiegato, gli elevati profitti che sono possibili da ottenere con il Bitcoin hanno attirato anche molti truffatori che propongono promesse di soldi facili grazie a sistemi unici, ma che in realtà sono unicamente diretti a far perdere del denaro.

Se volete investire in Bitcoin dovete utilizzare piattaforme serie e affidabili come eToro essendo consapevoli che i soldi facili non esistono e che per ottenere dei profitti ci vuole impegno, determinazione e studio.

Altra cosa importante da ricordare se scegliete di investire in trading è che per investire con successo bisogna ottenere profitti sia quando il Bitcoin sale sia quando il Bitcoin scende.

Non esistono mercati o valute che salgono sempre, purtroppo l’errore dei neofiti è esattamente quello di credere che il Bitcoin è destinato a crescere sempre e quindi investire solo al rialzo.

Conto Demo gratuito!

Lascia un Commento