Le 5 migliori Criptovalute su cui investire nel 2021

Cosa sono le Criptovalute

Le criptovalute sono monete digitali crittografate Peer to Peer, che transitano da un utente a l’altro. Si tratta di sequenze di codici cifrati trasmesse e archiviate sulla rete, dove tutte le transazioni vengono confermate e archiviate su database distribuiti. Per certificare e validare il processo di contabilizzazione delle transazioni, viene utilizzato un sistema che si avvale di tecniche complesse.

Sono valute decentralizzate, ovvero non governate da Banche o da altri Istituti Governativi.

E’ possibile, quindi, acquistare, negoziare e investire senza l’intervento di banche o altri istituti finanziari.

In generale le transazioni e l’attività di estrazioni che avvengono tra gli utenti, sono salvati e archiviati nel blockchain, che è un database master, inoltre, registra e archivia anche le operazioni di scambio e di acquisti. Una transazione non è avviata fino a che non viene aggiunta al blockchain, operazione che solitamente richiede solo che qualche minuto, e non è una operazione reversibile.

Ogni utente possiede un portafoglio Bitcoin, anche chiamato wallet, in cui sono comprese specifiche a conferma della titolarità della specifica criptovaluta, e da la possibilità ad ogni fruitore di inviare e ricevere monete, oltre a funzionare da database personale per le transazioni.
Possono essere utilizzati con sicurezza e possono essere ulteriormente protetti con una password.

I portafogli, inoltre, possono essere salvati anche su uno spazio di archiviazione personale online, o su un hard disk interno.
Con le criptovalute si può fare mining, ovvero, sta a significa partecipare a questo database distribuito mettendo a disposizione la potenza di calcolo del proprio computer o di un altro dispositivo dotato di processore in grado di eseguire calcoli complessi.

Migliori Brokers Trading online Regolamentati

Le Piattaforme o Broker elencati sono stati Testati dal nostro Esperto staff.

eToro
Voto Broker stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n° 109/10]
Vantaggi del broker
100% Azioni! 0% Commissioni!

eToro Recensione

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

ForexTB
Voto Broker stelle
Broker Regolamentato
[CySEC n°267/15]
Vantaggi del Broker
Corso di Trading Gratuito!

ForexTB Recensione

Broker Regolamentato CySEC

Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Markets.com
Voto Broker stelle
Regolamentato
[CySEC n° 109/10]
Profitto: 91%
Conto Demo Gratis!
iqoption
Voto Broker stelle
Regolamentato
[CySEC n° 247/14]
Profitto: 88%
Conto Demo Gratis!
XTB
Voto Broker stelle
Regolamentato
[CySEC n° 169/12]
Profitto: 89%
Conto Demo Gratis!
Plus500
Voto Broker stelle
Regolamentato
[CBI n° C53877]
Profitto: 82%
Conto Demo Gratis!

La Volatilità delle Criptovalute

A causa dell’assenza di norme che regolamentano le criptovalute, di conseguenza sono valute volatili, e per questo effettuare un investimento nelle criptovalute potrebbe portare sia a dei buoni guadagni, ma sia anche a delle perdite di capitale. In generale molte aziende ancora non accettano le cripto valute, principalmente a causa della mancanza di regolamentazioni.

In specifico per i Bitcoin esiste un numero massimo di monete digitali prestabilito che possono essere generate, e una volta che si sarà raggiunto questo numero non sarà più possibile produrre nuove valute digitali. La sua natura imprevedibile è ciò che attira la maggior parte degli investitori, dei Trader.

Ad Oggi le criptovalute sono diventate opzioni di investimento popolari e convenzionali per i Trader.

La prima criptovaluta ad essere stata emessa fu il Bitcoin nel 2009 da Satoshi Nakamoto che ancora oggi tiene segreta la sua vera identità. Ad oggi i Bitcoin rimangono il modello di riferimento per tutte le altre valute digitali. In seguito alla comparsa dei Bitcoin, sono state create altre valute digitale, come ad esempio Litecoin, Ripple, Ethereum, e molte altre ancora.

Le criptovalute sono estremamente volatili e possono essere una soluzione molto conveniente per un qualsiasi portafoglio di investimento.
Sono solo valute elettroniche, ovvero, sono asset digitali che rimangono sotto forma di dato. La tecnologia che sta dietro alle criptovalute controlla in gran parte il suo valore, e determina il protocollo di identificazione e di trasferimento delle monete.

Le criptovalute sono considerate da molti investitori come la valuta del futuro, e man mano sempre più persone dimostrano un maggiore interesse, e di conseguenza il prezzo aumenta. Operando con i Bitcoin, si può fare Trading sulle variazioni di prezzo della criptovaluta, che non viene acquistata fisicamente.

Come investire e guadagnare con le Criptovalute

Un modo per guadagnare con le criptovalute è quello di fare Trading online.

Ci sono diverse caratteristiche delle valute digitali che hanno attratto gli investitori, tra le quali c’è, ad esempio, che le criptovalute sono in un certo senso beni finiti, ovvero, c’è un limite sulla quantità disponibile e quindi con il tempo il loro valore potrà aumentare; ed inoltre sono valute digitali decentralizzate dove i governi non possono intervenire e le banche non possono intervenire sul conto.

Le transazioni che si effettuano con le criptovalute sono più economiche rispetto alle transazioni che si effettuano con le valute tradizionali tramite il sistema bancario.

In più per gli utenti è garantita privacy e anonimato. Un aspetto che però è bene tenere in mente, è che questo tipo di valute presentano un’alta volatilità. Il valore della criptovaluta è influenzato in particolare dalla domanda di mercato. Si è dimostrato comunque che investire sulle criptovalute rappresenta un modo di guadagnare proficuo, e proprio per questo stanno guadagnando la fiducia degli investitori.

Come Investire in Bitcoin (BTC)

Logo Bitcoin

Logo Bitcoin

Ha da poco superato il record di valore 40.000 $, nel 2009 è stata la prima criptovaluta digitale ad essere emessa, e ad aprire poi la strada alle altre criptovalute. È stato stabilito un tetto massimo di 21 milioni di Bitcoin, e, quindi, non potranno essere prodotti Bitcoin in più rispetto a tale quantità. L’ideatore di questa valuta digitale è conosciuto con il nome di Satoshi Nakamoto, ma ad oggi la sua vera identità rimane ancora anonima.

Ad oggi sicuramente il Bitcoin rimane la migliore criptovaluta su cui investire, perché ha raggiunto un prezzo molto alto.

Il Bitcoin ha avviato un fenomeno destinato a diffondersi, perché molto probabilmente senza l’ideazione dei Bitcoin, oggi non sarebbero esistite la maggior parte delle criptovalute. Resta, quindi, la valuta digitale di riferimento, sia per il tasso di adozione da parte degli sviluppatori e dei miner, e sia per gli business angel che hanno investito molti dei propri fondi nei Bitcoin.

Ci si aspetta nel futuro che per questa valuta digitale avverrà ancora un accrescimento del tasso di adozione, e un ulteriore incremento del prezzo.

Se desideri investire in Bitocin direttamente, quindi acquistare la criptomoneta, leggi la nostra guida su come Comprare Bitcoin. Mentre se preferisce fare trading sulla valuta del Bitcoin leggi la guida su come fare trading Bitcoin.

Investire in Bitcoin con eToroX

il famoso broker eToro ha introdotto sul mercato il primo suo exchange personale di criptovalute, per conservarle, tradarle e scambiarle.
Si tratta di eToroX, una piattaforma progettata nel 2018 che finalmente oggi offre a milioni di utenti (avanzati per lo più) un’esperienza di trading unica ricca di nuove funzioni innovative grazie al programma Trading API AlgoX. Quest’ultimo infatti, consente a tutti quei trader algoritmici e di livello istituzionale di investire in totale sicurezza, usufruendo di una banca dati molto ampia.

Ciò permetterà agli investitori di investire nel modo più accurato possibile.

Come dicevamo poco fa, eToroX è sicuro e soprattutto affidabile, ed ha deciso di concentrarsi nel campo della blockchain e delle cripto proprio per questo. Gli asset cripto offerti da eToroX per i propri investitori sono molti, con criptovalute che, in base ai rendimenti e a parametri scelti da eToroX, vengono inserite giorno dopo giorno.

Inoltre, sono disponibili anche coppie di Trading FX e stabilcoin tokenizzati come USDEX, GOLDX ecc …

Se si è già in possesso di un account eToro, la procedura per iscriversi ad eToroX sarà sicuramente più breve, bisognerà inviare una richiesta ad eToroX e attendere l’approvazione.
Attenzione però, il vostro account eToro (trading) dovrà essere verificato altrimenti non sarà possibile.

Chi non possiede un account eToro, dovrà prima registrarsi su eToro, verificare il proprio account e successivamente inviare una richiesta per l’iscrizione ad eToroX.


Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Ethereum

Investire in Ethereum (ETH)

La sua caratteristica in confronto alle altre criptovalute sta nel rinnovamento del sistema blockchain, che permette di sviluppare applicazioni decentralizzate basando il tutto sulla moneta digitale Ether. Viene utilizzata da applicazioni che si basano su Ethereum al fine di eseguire smart contracts, ovvero, si tratta di protocolli per computer che facilitano, verificano, o fanno rispettare, la negoziazione o l’esecuzione di un contratto, dove non c’è la necessità di una clausola contrattuale.

Grazie a questa funzionalità Ethereum è, oltre ad essere un modo di scambiare valuta, è anche un metodo per transitare e scambiare qualsiasi asset.

Ad oggi sono in tanti gli investitori che hanno puntato su questa criptovaluta e nel progetto Ethereum, e di conseguenza è diventata la seconda criptovaluta dopo i Bitcoin, su cui fare investimenti.

Ethereum è una piattaforma blockchain decentralizzata, che è in grado di creare a gestire Contratti Intelligenti o comunemente detti Smart Contract. La criptovaluta è stata prodotta attraverso il linguaggio di programmazione turing (modello di calcolo) completo. Per poter girare in questa rete i contratti pagano l’utilizzo della potenza dei computer della piattaforma tramite una unità di conto chiamata Ether. La sua capacità di ospitare programmi informatici rivoluzionari ha dato a Ethereum un vantaggio competitivo su Bitcoin, e ha attirato l’attenzione delle banche in tutto il mondo.

Gli Ether si possono comprare e spendere solamente a l’interno del network Ethereum.

Ripple

Investire in Ripple (XRP)

Gli ideatori di questa valuta digitale sono Chris Larsen e Jed McCaleb, fondatori dell’azienda OpenCoin. Ad oggi risulta essere la terza moneta digitale per capitalizzazione e volumi di scambi. A differenza delle altre criptovalute, che hanno la caratteristica di essere decentralizzate, queste sono state ideate per lavorare con le banche.

Il principale obiettivo sono i pagamenti internazionali. Applicando il sistema blockchain è stato possibile eliminare gli intermediari, di conseguenza così si sono abbassati i costi e, oltretutto, si sono ridotti i tempi di esecuzione a pochi secondi, in confronto alle diverse giornate che impiegavano, invece, le banche.

Ripple rappresenta oltre che la moneta anche la rete, dove è possibile inviare non sono la criptovaluta relativa, ma anche le altre classiche valute. Un’altra caratteristica è che è possibile scambiare denaro e trasferirlo senza continuità di forma, e lo scambio si verifica comprando e vendendo Ripple al rispettivo tasso di cambio del Ripple tra le due valute.

Questa criptovaluta ha registrato una vera e propria elevata velocità di crescita negli ultimi tempi.

LitecoinInvestire in Litecoin (LTC)

E’ una delle prime criptovalute ad essere state immesse nel mercato. Possiede delle caratteristiche comuni al Bitcoin. E’ stato immesso come progetto software Open Source nel 2011, è un sistema completamente distaccato da qualsiasi controllo da parte di banche o sistemi governativi. I Litecoin si differenziano principalmente per la maggiore velocità della loro produzione e per la maggiore quantità prodotta.

I Litecoin utilizzano un sistema di crittografia molto complesso, e di conseguenza l’estrazione è più articolata rispetto ad altre criptovalute. Per l’estrazione di questa valuta digitale viene utilizzato l’algoritmo di script, che rende la produzione un po’ più complessa e costosa.

I Litecoin sono cresciuti nel tempo, ed è ancora una delle criptovalute più utilizzate nel mercato.

E’ utilizzata principalmente sia come moneta di scambio comune, ma anche come tipo di transazione.

Con questa criptovaluta è possibile effettuare pagamenti istantanei in qualunque posto nel mondo. Il valore dei Litecoin è cresciuto, si può dire, di pari passo con il valore dei Bitcoin.

La criptovaluta MoneroInvestire in Monero (XMR)

è una criptovaluta che, come per il Bitcoin, si basa su di un modello Open Source e su di un algoritmo Proof Of Work. Monero si basa sul protocollo Cryptonote, migliorato per avere una maggiore riservatezza sulla tracciabilità delle transazioni, e, quindi, è tra le criptovalute quella che protegge di più l’anonimato degli utenti, e per molti effettuare delle transazioni in completo anonimato ed essere non rintracciabile è una caratteristica di primaria importanza.

Monero è ad oggi considerata una criptovaluta con altissimo potenziale, ed è per molti un investimento da non lasciarsi sfuggire, perché man mano la sua capitalizzazione e il suo valore sono cresciuti di molto, e di conseguenza molti Trader investono su di essa.

Questo tipo di investimento, ha portato il Monero ad aumentare il suo valore, e questo grazie anche alla buona reputazione che si è guadagnata ne l’essere la più anonima tra le criptovalute.