Le Barche di Lusso dei Milionari: Le Barche Più costose al Mondo del 2024

Quali sono le barche più costose al mondo? Chi almeno una volta non si è chiesto quali sono le barche più costose del mondo e qual è il valore di quella più cara in assoluto. Leggendo il nostro articolo scoprirai le 10 barche più costose di sempre.

Per queste barche gli appassionati sono disposti a spendere cifre da svenimento. Ma d’altronde chi è che non si emozionerebbe nel guardare modelli di barche irraggiungibili? Vengono valutate diverse caratteristiche di una barca a vela o di uno yacht come: abilità nella navigazione, velocità, capienza e sicurezza.

Le Barche più costose al Mondo

Le Barche più costose al Mondo

Dopo un’attenta ricerca e un’accurata selezione, le 10 barche più costose al mondo sono:

  1. 🏆 History Supreme (4,2 Miliardi di euro)
  2. 🥈 Eclipse (Da 425 Milioni a 1,1 Miliardi di euro)
  3. 🥉 Streets of Monaco (1,03 Miliardi di euro)
  4. 🏅 Azzam (613,7 Milioni di euro)
  5. 🏅 Dubai (330,5 Milioni di euro)
  6. 🏅 Maltese Falcon (da 150 a 300 Milioni di euro)
  7. 🏅 Eos (150 Milioni di euro)
  8. 🏅 Sea Cloud (100 milioni di euro)
  9. 🏅 Athena (95 Milioni di euro)
  10. 🏅 AQuiJo (85 Milioni di euro)

History Supreme: (4,2 Miliardi di euro)

Barche più Costose: History Supreme

Il primo che vi introdurremo è l’indiscusso History Supreme. Questo gioiello galleggiante è stato ideato dal designer britannico Stuart Haghes, E ci sono voluti anni, anzi, per l’esattezza tre anni per completare il progetto. Il miliardario audace che ha acquistato questa meraviglia con la modica cifra di 4,2 miliardi è un imprenditore malese tuttavia però rimane anonimo, molti affermano che sia Robert Kouk, ma non è certo.

Ma poi vi chiederete cosa rende questo yacht incredibile? Innanzitutto, bisogna affermare che i materiali principali da cui è costituito è l’oro e il platino. Ma non è neanche questa è la particolarità principale, infatti nella camera da letto matrimoniale si trova una statua fatta di ossa di Tyrannosaurus Rex, una parete fatta di meteoriti i quali risalgono tra i due e i tre milioni di anni fa, una bottiglia di liquore con un diamante da 18,5 carati, che costa 42 milioni ed infine un Aquavista Panoramic Wall Aquarium da 68 kg.

Yacht History Supreme
Yacht History Supreme

Ebbene sì non è finita qui: si possono anche trovare circa 30 iPhone personalizzati con gioielli preziosi e pietre pregiate realizzati non da Apple ma dallo stesso Stuart Hughes.

Ma come è possibile che tutto questo oro possa riuscire a galleggiare nel mare aperto, ve lo siete chiesti anche voi? Infatti, è una notizia falsa! Questa notizia che all’inizio ha suscitato molto scalpore e curiosità si venne poi a scoprire che in effetti era uno scherzo.

Secondo voi questi 4 miliardi di euro sono giustificati? Vorreste anche voi una simile imbarcazione?

LoYacht History Supreme è ad oggi, la barca più costosa al Mondo, idea del designer Stuart Hughes, la si può acquistare al prezzo di 4,2 Miliardi di euro.

Eclipse (Da 425 Milioni a 1,1 Miliardi di euro)

Barche di Lusso: Eclipse

Parliamo ora del secondo yacht che destina il nostro interesse: l’Eclipse.

Questa straordinaria imbarcazione è di proprietà di Roman Abramovich, un imprenditore e politico israeliano naturalizzato russo, che detiene anche la cittadinanza polacca e, per completare il quadro, quella lituana.

Abramovich è noto anche per essere stato il proprietario del Chelsea Footbal Club, inserendo nel suo portafoglio una squadra di calcio di prestigio.

La peculiarità di questo gioiello marino si manifesta nelle sue incredibili caratteristiche interne, che comprendono due piattaforme per elicotteri, un sottomarino, 24 cabine per gli ospiti, due piscine, vasche idromassaggio e per soddisfare ogni possibile desiderio, persino una sala discoteca. La lunghezza di questo yacht è impressionante, misurando circa 162,5 metri, affermandosi come una delle imbarcazioni più grandi e lussuose al mondo.

Come sottolineato in precedenza, una caratteristica fondamentale per qualsiasi imbarcazione di questo calibro è la sicurezza, e l’Eclipse non fa eccezione. Questa imbarcazione è equipaggiata con un sofisticato sistema missilistico di difesa, dispositivi di rilevamento di intrusioni e, in modo unico, un sistema anti-paparazzi. Quest’ultimo impedisce ai fotografi di catturare immagini indesiderate, grazie a una luce accecante che ostacola le lenti delle fotocamere.

Mantenere e gestire un’imbarcazione di questo livello richiede una squadra dedicata.

Un equipaggio di almeno 70 membri è necessario per garantire che ogni aspetto dell’esperienza a bordo sia gestito con la massima perfezione. L’Eclipse, con il suo sfarzo e le sue caratteristiche di sicurezza avanzate, incarna il lusso estremo nel mondo degli yacht.

  • Designer/Costruttore: Blohm + Voss
  • Sito web: www.blohmvoss.com
  • Prezzo: Da 425 Milioni a 1,1 Miliardi di euro

Streets of Monaco (1,03 Miliardi di euro)

Barche di Lusso: Streets of Monaco

Prima di cercare delle informazioni riguardo a questo tipo di Yacht, mi sono chiesto il significato che risiede dietro a questo nome. Ed infatti non è un nome casuale, in quanto, è stata progettata per creare una monaco in “miniatura” anzi per essere precisi una parte di Monte Carlo, una città situata in Costa Azzurra. La particolarità della vera Monte Carlo sta nel fatto che è un parco giochi per miliardari, non solo perché ci sono i casinò di lusso ma anche per il tipo di stile di vita che risiede in quella città.

È lunga circa 508 piedi, ed è possibile ospitare circa 16 ospiti e un equipaggio di 70 persone (Stesso numero minimo dell’Eclipse), il tutto con una velocità di 15 nodi.

Arriviamo al dunque. Questa barca oltre ad avere un campo da tennis, è anche dotata di un eliporto e ovviamente ospita diverse piscine scintillanti con vista mare. Inoltre, così come offre la vera Monte Carlo anche qui troveremo dei casinò a bordo e delle piste interne stilizzate che imitano le strade della città.

Gli ospiti per divertirsi potranno vivere i veri momenti e le sensazioni dei piloti del circuito di Formula uno del GP di Montecarlo, infatti ci sarà un percorso sui go-kart, in cui sarà proprio questo l’obiettivo: vivere la frenesia delle curve.

Inoltre è prevista un’area grande Atrium e Oasis che serve a far sentire gli ospiti in totale relax, come se non avessero mai lasciato la terra. Le camere sono studiate nei minimi dettagli ispirandosi a Hotel de Paris, Il Prince’s Place, Loews hotel, Port Hercule, il ristorante La Rascasse e infine il casinò di Monte Carlo.

Non vi è venuta la curiosità di capire da chi è stato ideato? Questa bellezza è stata ideata e concepita da BMT Nigel Gee per Yacht Island Design.

  • Designer/Costruttore: BMT Nigel Gee per Yacht Island Design
  • Sito web: www.yachtislanddesign.com
  • Prezzo: 1,03 Miliardi di euro

Azzam (613,7 Milioni di euro)

Barche più Costose: Azzam

La quarta imbarcazione lussuosa che merita la nostra attenzione è l’Azzam, valutato incredibilmente a 613,7 milioni di euro. Questo yacht straordinario apparteneva al defunto sceicco Khalifa bin Zayed Al Nayan, ex presidente degli Emirati Arabi ed emiro di Abu Dhabi, deceduto il 13 maggio 2022.

Attualmente, l’identità dell’attuale proprietario rimane sconosciuta. L’Azzam è stato un capolavoro costruito dalla rinomata Lürssen Yachts, frutto di tre anni di intenso lavoro in collaborazione con lo studio milanese Nauta Design per il design esterno e Christophe Leoni per il design interno. Leoni ha tratto ispirazione dalle decorazioni dello stile Impero del XIX secolo, mentre la parte tecnica è stata curata dal britannico Burgess.

La caratteristica principale e impressionante di Azzam è la sua mastodontica lunghezza di 180 metri, una larghezza di 21 metri e soprattutto, la strabiliante velocità di 30 nodi, raggiunta grazie a due turbine a gas e due motori diesel. La sua velocità effettiva supera i 31,5 nodi, posizionandolo al vertice della sua categoria come lo yacht più veloce. Al suo interno, l’Azzam vanta un sontuoso salone principale con una lunghezza straordinaria di 18 metri, incarnando il massimo del lusso e del comfort.

Questo yacht è un’opera d’arte galleggiante che combina l’eleganza del design classico con le più avanzate tecnologie marine, rendendolo una testimonianza del gusto raffinato e dell’imponente ricchezza del suo proprietario.

  • Designer/Costruttore: Lürssen Yachts e Nauta Design
  • Designer interno: Christophe Leoni
  • Sito web: www.lurssen.com
  • Prezzo: 613,7 Milioni di euro

Dubai (330,5 Milioni di euro)

Barche più Costose: Dubai
Barche più Costose: Dubai

Attualmente, l’imponente yacht Dubai è di proprietà dello sceicco Mohammed Bin Rashid Al Maktoum, Primo Ministro degli Emirati Arabi Uniti e sovrano dell’Emirato di Dubai. Tuttavia, la sua storia inizia come un ambizioso progetto congiunto tra i prestigiosi cantieri navali Blohm + Voss e Lurssen, originariamente commissionato per il principe Jefri Bolkiah del Brunei.

Dopo più di 10 anni dalla pianificazione iniziale, l’imbarcazione fu finalmente inaugurata nel 2006 e oggi si erge come il terzo yacht più grande al mondo, con una lunghezza di 162 metri e la capacità di accogliere oltre 115 ospiti, di cui 60 in suite Vip e i restanti in cabine normali.

È stato lo stesso Mohammed Bin Rashid Al Maktoum a redigere il design degli interni con minuziosità, senza lasciare niente al caso, infatti, si distingue per la sua eleganza e la sua audacia. Tra gli elementi d’arte più pregevoli, spiccano mosaici realizzati a mano e una scala circolare con gradini in vetro capaci di cambiare colore, creando un’atmosfera di raffinato lusso. Inoltre, esiste un ampio ponte, che comprende un esclusivo piano del proprietario a piani sfalsati, un lussuoso salotto, e un’area ricreativa e spaziosa per gli ospiti.

Indubbiamente, il Dubai, come tutti gli altri yacht trattati finora, è dotato di un eliporto in grado di accogliere un elicottero fino a 9,5 tonnellate, conferendo un tocco ulteriore di prestigio e praticità. Senza dubbio, un viaggio a bordo di questo yacht rappresenta l’apice dell’eccellenza nel lusso marittimo. Tra le sue caratteristiche più lussuose spiccano le ampie aree per prendere il sole, le jacuzzi e una piscina dotata di piastrelle realizzate a mano, creando un’esperienza di crociera sicuramente indimenticabile che tutti vorremmo fare al uno una volta nella vita.

  • Designer/Costruttore: Blohm + Voss e Lurssen
  • Designer interno: Mohammed Bin Rashid Al Maktoum
  • Sito web: www.blohmvoss.com
  • Prezzo: 330,5 Milioni di euro

Maltese Falcon (da 150 a 300 Milioni di euro)

Barche più Costose: Maltese Falcon

Non sembra forse un nome di un animale? È possibile noleggiare questa bellezza, con la modica cifra di 490.000€ a settimana. Tra i servizi a bordo destinati agli ospiti charter troviamo l’aria condizionata, cinema, attrezzi di ginnastica, palestra, docking station per Ipod, vasca idromassaggio, e ancora Tv satellitare, ovviamente non può mancare la sua e il Wi-Fi. Non possono certamente mancare i giochi d’acqua come: Snorkeling, Paddleboards, Kneeboard, Wakeboard, Sci d’acqua e Laser dinghy. È possibile conoscere in anticipo gli itinerari e le destinazioni di crociera grazie al broker che ti consentirà di pianificare in dettaglio la vacanza che sognavi in totale lusso.

Il maltese Falcon è stato costruito con uno scafo in acciaio ed è alimentato da 2 X Deutz 1525 KW con una velocità di crociera di 15 nodi.

Ospita comodamente fino a 12 ospiti charter e 6 in suite, in totale 19 persone incluso il capitano.

È stato consegnato nel 2006 da Perini Navi, ma è un progetto che nasce negli anni ’70 condotto dall’università di Amburgo per ridurre i consumi energetici sulle navi da trasporto, non a caso consuma 50 Litri\Hr. Fabio Perini, imprenditore e inventore italiano e fondatore dei cantieri navali Perini amava dire che “il falcone onera certo una barca d’epoca, quanto piuttosto una barca che avrebbe fatto epoca”.

I suoi interni sono disegnati da Ken Frivokh, sono spettacolari. Si classifica come moderno e di classe, con un arredamento che unisce un tocco industriale a una grande quantità di materiali incredibili integrati da una magnifica collezione d’arte. Non a caso ha ricevuto ben più di 18 premi da quando è stato lanciato.

Recentemente c’è stata un refit effettuato da Lusben (divisione del gruppo Azimut Benetti) che ha dato una nuova vita a questa barca a vela.

  • Designer/Costruttore: Azimut Benetti
  • Designer interno: Ken Frivokh
  • Sito web: www.azimutbenetti.com
  • Prezzo: Da 150 a 300 Milioni di euro

Eos (150 Milioni di euro)

Barche più Costose: Eos

La settimana imbarcazione che analizzeremo oggi è quella relativa a Eos, È stata costruita in tre anni e ha un valore di mercato pari a 150 milioni di euro.

I fortunati proprietari di Eos sono Barry Diller, noto imprenditore statunitense, industriale del cinema, nonché il celebre marito della stilista belga Diana Von Fürstenberg.

Eos è stata costruita presso i cantieri Lurssen (gli stessi che hanno costruito il maestoso Azzam), invece, le linee esterne di Eos sono state magistralmente ideate da Bill Langan, e il design interno è stato affidato alle mani sapienti di François Catroux.

L’attenzione per il dettaglio e la cura scrupolosa emergono nella realizzazione di Eos, con uno scafo e una sovrastruttura completamente realizzati in alluminio. La nave vanta inoltre ben tre alberi, alti 200 piedi ciascuno, rappresentando il massimo consentito per attraversare i vari ponti in tutto il mondo. La sua propulsione è affidata a un potente motore MTU da 1740 KW, garantendo una velocità massima di 16 nodi. Eos può ospitare comodamente al suo interno 14 ospiti, oltre ai membri dell’equipaggio.

Un particolare episodio è successo alla Eos: infatti sembra che il 30 giugno del 2012 abbia preso fuoco ad Oslo, in Norvegia. Le ragioni sono ancora ancora avvolte nel mistero, ma ciò che è certo è che si sono verificati dei danni importanti stimati tra 150 e 200 milioni di dollari. Fortunatamente nessuno delle 19 persone presenti hanno riportato danni fisici, grazie all’intervento fulmineo e professionale dei membri dell’equipaggio ma soprattutto grazie alle autorità norvegesi.

Il proprietario dell’Eos in un’intervista con un giornalista a proposito dell’incidente, ha dichiarato “quanto si sia perso nell’incendio non ha alcuna importanza, l’importante è che nessuno si sia fatto male”. Questo episodio mette in luce il valore della sicurezza e della salute delle persone, anche quando si tratta di beni di lusso straordinari come l’Eos.

  • Designer/Costruttore: Bill Langan / Lurssen
  • Designer interno: François Catroux
  • Sito web: www.lurssen.com
  • Prezzo: 150 Milioni di euro

Sea Cloud (100 milioni di euro)

Barche più Costose: Sea Cloud

La Sea Cloud un capolavoro nautico costruito nei cantieri tedeschi di Kiel è il nel lontano 1931 su commissione di E.F. Hutton e Marjorie Merriweather Post, si distingue come un’autentica Gemma del mare. Originariamente concepita con l’intento di offrire agli adulti un rifugio per il totale relax, la Sea Cloud è rinomata per essere la nave più romantica al mondo. La sua aura di romanticismo la rende una scelta apprezzata per cerimonie nuziali e celebrazioni di anniversari, aggiungendo un tocco di magia e eleganza ogni evento speciale. La sua storia e il suo design esclusivo la collocano come una delle imbarcazioni più affascinanti, continuando a navigare attraverso i decenni con il suo fascino senza tempo.

La Sea Cloud si distingue come un’autentica gemma del mare. Originariamente concepita con l’intento di offrire agli adulti un rifugio per il totale relax, la Sea Cloud è rinomata per essere la nave più romantica al mondo. La sua aura di romanticismo la rende una scelta apprezzata per cerimonie nuziali e celebrazioni di anniversari, aggiungendo un tocco di magia e eleganza a ogni evento speciale. La sua storia e il suo design esclusivo la collocano come una delle imbarcazioni più affascinanti, continuando a navigare attraverso i decenni con il suo fascino senza tempo.

Infatti, è dotata di interni eleganti e raffinati che vanno ad unire linee pulite e comfort moderni a calore tradizionale del legno naturale, dell’ottone e del marmo, gli ospiti potranno vivere un’esperienza di lusso mangiando nei ristoranti più “in” con diverse specialità e potranno persino andare al teatro o rilassarsi con strutture fitness e per il benessere, non a caso è stata classificata come nave da crociera da 5 stelle.

Ha una lunghezza di 110 metri, ovvero, 360 piedi, e una capacità totale di 64 passeggeri.

All’interno dell’imbarcazione, si trovano ben 32 cabine, di cui 10 conservano ancora gli arredi e le decorazioni originali. Queste camere presentano caminetti decorati, letti a baldacchino e mobili pregiati, creando un’atmosfera di eleganza senza tempo. In aggiunta, ci sono 2 suite e 8 cabine deluxe, tutte dotate di lussuosi bagni in marmo di Carrara, e 18 cabine standard, ciascuna con finestre esterne per godere appieno del panorama marino. Vale la pena notare anche la presenza di 4 cabine con letti a castello, che un tempo erano destinate agli ufficiali di bordo, aggiungendo un tocco di autenticità storica all’imbarcazione. Ad oggi rimane comunque il più grande yacht privato al mondo.

  • Designer/Costruttore: Germaniawerft, Howaldtswerke-Deutsche Werft, Krupp Shipyards
  • Prezzo: 100 Milioni di euro

Athena (95 Milioni di euro)

Barche più Costose: Athena

Athena è anche chiamata la regina dei mari, in quanto, È la più grande barca vela privata del mondo. E’ stata costruita nei cantieri di Royal Huisman Shipyard, realizzato nei paesi bassi e consegnato nel 2004 al magnate dell’elettronica Jim Clark, nonché fondatore di Netscape Navigator, il browser utilizzato negli anni ‘90.

Per questa elegante imbarcazione è stato scelto per il progetto l’olandese Gerard Dijkstra, invece per gli interni Pieter Belldsnjider, il quale aveva già lavorato per la sua prima imbarcazione.

La caratteristica principale di questa barca è che utilizza una tecnologia e dei contenuti high-tech con delle line retrò, con mobili di impronta classica in mogano satinato e impreziositi da volute, sculture e cornici senza eguali, il tutto la rende come una barca sofisticata ed originale.

Athena non è la prima imbarcazione del miliardario, ma, è la seconda dopo Hyperion, un capolavoro di 48 metri. Athena all’inizio ha avuto dei problemi: in quanto Clark, volle assolutamente aumentare gli iniziali 48 metri previsti per Hyperion, in quanto troppo piccola per i suoi gusti.

Finalmente in seguito a 4 anni di duro lavoro, in cui 100 operai fecero 18 ore no stop di lavoro, e in seguito alla costruzione di zattere di oltre 100 metri per poter trasportare tutto il necessario in mare, ecco che nasce Athena. All’interno, la nave offre una ricca gamma di servizi, tra cui un cinema teatro, una lussuosa vasca idromassaggio e una biblioteca spettacolare. Inoltre, non sono trascurati gli spazi dedicati all’equipaggio, che conta tra 18 e 20 membri, garantendo un ambiente comodo e funzionale per il personale a bordo.

  • Designer/Costruttore: Gerard Dijkstra / Royal Huisman Shipyard
  • Designer interno: Pieter Belldsnjider
  • Sito web: www.royalhuisman.com
  • Prezzo: 95 Milioni di euro

AQuiJo (85 Milioni di euro)

Barche più Cotose: AQuiJo

La AQuiJo, ultima ma certamente non meno importante tra le barche analizzate fino a questo momento, è una creazione di grande rilievo, avendo visto la luce nel 2016 grazie alla collaborazione tra Oceanco e Vitters Shipyard, con il contributo degli esperti Dölker per gli esterni e Voges per gli interni.

Questo straordinario progetto si sviluppa su due livelli distinti: il primo, ricco di lusso, e il secondo, con cabine dal fascino più sobrio ma comunque elegantissime. Fondamenta di questo spettacolare progetto sono la sicurezza, il comfort e le prestazioni.

Gli interni sono realizzati con standard di qualità elevati, con particolare attenzione alla suite principale situata nella parte superiore, che offre una panoramica mozzafiato di 270 gradi. Questo panorama incredibile lascia senza fiato e rappresenta solo l’inizio: dirigendosi verso l’esterno privato, si scopre un bar, un ristorante e, ovviamente, una zona relax. La parte inferiore ospita ben 6 cabine, ognuna dotata di bagno privato.

Tra queste, due possono essere collegate per creare uno spazio unico, con una zona giorno e una zona notte corrispondenti. Qui troverai anche il beach club, completo di idromassaggio, bagno turco e sauna, offrendo una vera oasi di relax e benessere.

La AQuiJo non trascura nemmeno lo spazio riservato all’equipaggio, che può contare su un massimo di 18 membri.

Dunque, questa imbarcazione rappresenta un connubio perfetto tra lusso, comfort e funzionalità, sottolineando la sua posizione di rilievo tra le creazioni più recenti e spettacolari nel mondo delle barche di lusso.

  • Costruttore: Oceanco e Vitters Shipyard
  • Designer esterno: Voges
  • Designer interno: Dölker
  • Sito web: www.oceancoyacht.com
  • Prezzo: 85 Milioni di euro

Ma chi sono le aziende che costruiscono le barche?

Le aziende principali che costruiscono le barche e gli Yacht hanno una reputazione consolidata per la qualità e l’artigianato dei propri prodotti. Tra le aziende leader del settore c’è Azimut- Benetti che si riclassifica per il 23esimo anno consecutivo secondo il Global Order Book, classifica degli ordini globali, come l’azienda che è riuscita ad avere più progetti in costruzione risalenti al 2022. Infatti, questa azienda italiana ha 189 cantieri sparsi nel mondo.

Seconda di questa classifica è: Sanlorenzo, con 117 progetti nel 2022. Questa azienda nasce nel 1958, ed è conosciuta come colei che costruisce yacht limitati che soddisfano ogni particolare esigenza, per l’esattezza è possibile soddisfare solamente 50 clienti all’anno, in quanto richiede tempo e passione e vorrebbero soddisfare tutti i loro amatori, andando incontro a ogni tipo di esigenza  e dando sempre il massimo.

La terza in classifica è Ocean Alexander nasce nel 1977. Questa è un’azienda che nasce sotto il principio dell’alta ingegneria, in quanto Alex Johnny Chueh e il padre Alex Chueh sono entrambi ingegneri. Questa impresa si propone di concepire alla propria clientela concetti innovativi arricchiti con di lusso sfrenato, naturalmente coadiuvati dall’ingegneria. A distanza di un anno dall’apertura, è stato costruito il Mark I, il quale gode ancora di grande domanda ed ha costituito il punto di partenza per i successivi progetti. 

La quarta posizione della classifica è occupata con prestigio da Feadhship, un’azienda la cui storia affonda le radici nel 1949, quando è stata fondata in un bar ad Amsterdam. Il nome Feadship, è l’acronimo di First Export Association of Dutch Shipbuilders, che  sottolinea l’impegno e la dedizione degli artigiani olandesi per la costruzione navale di alta qualità.

La loro notorietà ha raggiunto l’apice negli anni ’60, un periodo che segna un capitolo significativo nella storia dell’azienda. Fu durante questo decennio che Malcom Forbes, figura di spicco nell’ambito imprenditoriale e mediatico, commissionò a Feadship la realizzazione di un’incantevole imbarcazione, contribuendo così a consolidare la reputazione di eccellenza della compagnia nel mondo della nautica di lusso.

La quinta posizione nella classifica è occupata da Princess Yachts, fondata nel 1965 a Newport Street, dove vide la luce la loro prima imbarcazione. Tuttavia, l’idea stessa ha radici nel 1963, quando tre amici – Cliff Viney, David King e Brian Philips – si unirono per dare vita a quella che oggi è l’azienda. Il loro primo yacht, denominato “Princess 32”, fu varato negli anni ’70.

Da allora, Princess Yachts ha costantemente dimostrato un impegno per l’innovazione. I loro yacht rappresentano non solo una maestria costruttiva eccezionale, ma anche un’eccellenza tecnologica di prim’ordine nel settore navale.

In seguito analizzeremo anche la Lürssen Yachts che ha ideato Azzam, ed Eos, la Royal Huisman, Oceanco e Vitters.

FAQ: Domande frequenti

Qual’é la barca più costosa del mondo?

Ad oggi, lo Yacht History Supreme è la barca più costosa al Mondo, idea del designer Stuart Hughes, la si può acquistare al prezzo di 4,2 Miliardi di euro.

Chi realizza le barche dei Milionari?

I maggiori cantieri produttori di megayacht sono: Royal Huisman Shipyard, Oceanco,Vitters Shipyard, Lurssen, Azimut Benetti, Blohm, Voss e Lurssen, BMT Nigel Gee.

Chi è il più famoso designer di yacht di lusso?

uno dei più famosi designer di megayacht di super lusso è Stuart Hughes, famoso per aver ideato il design dello Yacht iù costoso al mondo il famoso History Supreme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *