diventare famosi guadagnando online con YouTube

Si può diventare famosi guadagnando online con YouTube?

Grazie ai blog, ma anche a Youtube guadagnare online qualche soldo extra se non addirittura stipendi consistenti, è diventato alla portata di tutti. In quest’ambiente c’è ha una marea di fan e chi invece è ancora agli inizi, o si occupa di storie di nicchia, che destano un’attenzione esigua.

In questa guida ci poniamo questa domanda:

1) Il modo giusto per guadagnare con Youtube dove sarà spiegato il mezzo per guadagnare realmente, quello più usato da tutti; si anche spiegherà nel dettaglio con esempi pratici e prospettive sul futuro del sito.
Pronti al via?

Analizziamo insieme come i personaggi di oggi ci sono riusciti partendo dal basso grazie al web.

Come guadagnare veramente con Youtube?

Secondo voi perché tanta gente si dedica alla produzione di video? Molti ovviamente sono appassionati, ma i cosiddetti “youtubers” hanno la possibilità di guadagnare denaro online con ì le loro attività: questo è chiaro a tutti ormai.
Come per le totali operosità online iniziare a guadagnare soldi non è facile: ci vuole serietà e costanza, con temi di eccellente proprietà.

Quindi la prima risposta più semplice a chi si interroga su come ricavare denaro con Youtube non può che essere questa: si produce denaro con le inserzioni che appaiono nei video, rigorosamente come in qualunque blog o sito.

Saprete che da qualche anno, è apparsa all’improvviso la pubblicità.

Ci sono due tipi di annunci:

– Quelli che possono essere ignorati da subito e quindi consentono un profitto inferiore;
– Quelli che invece reggono 20-30 secondi e non possono essere saltati che consentono guadagni molto più consistenti.

Però oltre a tali esempi sussistono anche le inserzioni a metà video o i banner visibili solitamente nella parte bassa dello schermo. Però le pubblicità non fanno intascare molto agli youtubers; per riuscire a raggranellare un po’ di consistenza è indispensabile anche avere un gran numero di “mi piace” e di commenti nei post.

L’affiliazione per youtubers è chiamata “YouTube partner program” e consente a tutti quelli che hanno alcuni titoli di avvalersi di procedimenti particolari: rendere personali i canali con l’introduzione di annunci nei video. Essere accolti nel piano non è un corso così semplice, però, il fruitore attirato deve avere prima di tutto un elevato gruppo di visualizzazioni dei video che ha già postato, differentemente non sarà considerato dal programma stesso.

E se anche foste accolti, con scarse visite, i profitti sarebbero sicuramente molto bassi. L’apparato, opera in questo modo: più i video saranno visti, più gli annunci saranno cliccati, più lo youtuber otterrà guadagni.

Se tale panorama vi attrae, la prima manovra da fare è iscriversi a Google Adsense, poi si può spedire la richiesta di partecipazione al programma di YouTube.

Se l’accetterà, domanderà il autorizzazione per introdurre le pubblicità nei video e per riscuotere una parte dei introiti. Questo è il procedimento più sperimentato per guadagnare con YouTube.

Conto Demo gratuito!

Leave a Reply