Tellonym, Cos’è e Come funziona? L’app per inviare messaggi anonimi

Tellonym, Cos’è e Come funziona? L’app per inviare messaggi anonimi

Si sente parlare molto dei social network come:

Ma sapete al momento qual è l’app più scaricata in Italia?

Guida Trading Bitcoin ForexTB

È Tellonym, il nuovo fenomeno nelle app social, che conta già più di 10 milioni di utenti nel mondo.

Chi lo avrebbe mai pensato, ma questo nuovo social network sta spopolando tra i teenanger. Il suo pubblico riguarda i ragazzi dai 13 anni in su.

In sostanza si tratta di un’app di messaggistica anonima che permette appunto di porre e rispondere a domande che possono essere ricevute sia in modo anonimo che non anonimo.

Da a tutti la possibilità di porre domande che non si avrebbe mai il coraggio di fare senza la sicurezza che può invece garantire l’anonimato.

Scopriamo cos’è Tellonym e come funziona questa app per inviare messaggi anonimi.

Cos’è Tellonym?

Cos’è Tellonym?

Tellonym

Tellonym fu creata in Germania nel 2016 da Callosum Software, sviluppatore di software, composto da Maximilian Rellin, Christopher Obereder, Johannes Sorg e Birger Naß, un team di giovani poco più che ventenni.

Il nome Tellonym deriva dall’espressione “Tell on him!“, che tradotto in italiano significa “Diglielo!” e dalla parola “anonym” che significa “anonimo“.

Il funzionamento di base ricorda quella dell’app come Ask.fm.

L’app nasce con lo scopo di dare la possibilità agli utenti di venire a conoscenza dei pensieri e delle opinioni degli altri sia nei loro riguardi che su temi d’attualità o di ordine generale.

Potrebbe essere un modo per gli adolescenti di superare le barriere della timidezza e della paura del rifiuto.

Come registrarsi su Tellonym

Chiariamo subito che non è possibile creare un account anonimo, ma come utente è possibile lasciare e ricevere tells anonimi.

Prima di tutto è necessario scaricare gratuitamente l’applicazione, accessibile sia per dispositivi con sistema operativo Android, andando su Google Play Store e sia per i dispositivi con sistema operativo iOS, andando sull’App Store. Oppure si può andare sul loro sito ufficiale tellonym.me.

Dopodiché si deve procedere con la creazione del proprio account che consiste nello scegliere un nome utente o nell’inserimento di una propria email, nella creazione di una password e nella conferma di avere più di 17 anni che è l’età minima richiesta per iscriversi su Tellonym. Ci si può anche registrare con l’account Google.

tellonym registrazione

Tellonym. Crea un account

È possibile cercare sin da subito i propri contatti oppure rimandarlo in un secondo momento.

Inoltre si ha la possibilità di decidere se condividere il proprio profilo sugli altri social network come Instagram e aggiungere altre persone.

Una volta terminata la compilazione del proprio profilo è possibile cominciare a inviare e ricevere tells.

Come funziona Tellonym?

Una volta che ci si è registrati su Tellonym, per inviare messaggi è necessario accedere alla piattaforma Tells. Poi bisogna cliccare sull’icona che si trova in basso alla propria destra e selezionare “Invia un tell“.

È possibile lasciare messaggi anonimi, ma anche porre domande con il nome del proprio account visibile.

Allo stesso tempo si possono ricevere domande da utenti con identità sconosciuta oppure nota.

Ogni messaggio viene inviato e ricevuto nella casella di posta privata, inbox del profilo del destinatario, quindi nessun altro li può vedere. Solo quando l’utente risponde a un messaggio, la domanda e la risposta diventano visibili agli altri utenti.

Perciò il tell resta privato fino a che non si da inizio ad una conversazione

Si può anche decidere di condividere il messaggio in un tempo prestabilito grazie al timer che può essere impostato a partire da cinque minuti a otto ore.

Ogni volta che si riceve un tell, Tellonym invia una notifica.

Si può utilizzare insieme ad altri Social Network

Per chi possiede l’account ad esempio su Instagram e Facebook può allegare il link al profilo personale su Tellonym. Normalmente gli adolescenti inseriscono il link nella loro biografia.

È sicuro Tellonym?

L’idea della messaggistica anonima non è esattamente nuova.

In passato sono stati già creati questi tipi di servizi, che subito sono diventati popolari tra gli adolescenti. 

Ma non sempre hanno avuto un buon seguito, molti sono stati chiusi a causa della disputa sul bullismo e sugli abusi come i commenti offensivi e il sexting.

Per questo motivo, Tellonym è stata sottoposta a diversi controlli, ma i programmatori dell’app hanno fatto notare il loro impegno nella lotta contro il cyberbullismo e l’hate speech, ovvero l’incitamento all’odio.

Ad esempio i ragazzi sotto i 17 anni senza il consenso dei genitori non possono registrarsi sulla piattaforma. 

Inoltre Tellonym ha definito diversi strumenti che impediscono il verificarsi di azioni non conformi ai termini dell’app. In pratica i messaggi ritenuti offensivi o con contenuti non consentiti vengono bloccati grazie a un sistema di filtro automatico.

Naturalmente questi messaggi vengono poi cancellati da Tellonym.

Cosa possono fare i genitori?

Il web in generale per gli adolescenti può comportare dei rischi, così come qualsiasi piattaforma di app di messaggistica online.

Dal momento che la funzione principale di queste app è di connettersi con gli altri c’è il pericolo di incappare ad esempio in qualche commento offensivo.

Tellonym per venire incontro a questo tipo di problematiche mette a disposizione diverse funzioni di controllo parentale, le quali alcune devono essere configurate.

Ad esempio si possono impostare dei filtri, perciò si possono personalizzare le parole e la lingua. Si possono mettere in atto dei blocchi, segnalare messaggi, ricevere tells solo da utenti registrati e definire un codice di sicurezza.

Inoltre è importante per un genitore parlare al proprio figlio dei pericoli che può incontrare su questi tipi di social network. È anche importante che il genitore sia al corrente di ciò che il figlio sta condividendo online e chi lo vede.

Un modo per tutelare il proprio figlio è quello di fare capire quanto sia importante non condividere dati sensibili come il proprio indirizzo di residenza, la scuola, il numero di telefono. Oppure di non inviare foto di se stessi, del proprio corpo. 

È possibile scoprire gli anonimi su Tellonym?

Come abbiamo detto più volte, Tellonym è un social network dove è possibile rispondere a domande che vengono poste da altri utenti in forma anonima. Allo stesso modo si possono fare domande mantenendo l’anonimato.

Siete curiosi di sapere chi si nasconde dietro a quelle domande? Volete sapere se esiste qualche sistema che svela il loro nome?

Mi dispiace ma non esiste nessun metodo che vi riveli chi è chi pone i tells.

Potete fare affidamento solo al vostro intuito e alla vostra scaltrezza. Ad esempio in base alle domande che vi vengono poste potreste cercare di capire chi c’è dietro, se si tratta di un proprio conoscente. Potreste anche tentare di rispondere in modo generico per portare l’utente a porre altre domande in modo tale da avere più cose da analizzare.

Immagino quanta sia alta la curiosità di conoscere l’identità dell’utente, ma al momento la privacy dell’anonimo su Tellonym è fortemente rispettata e quindi non esiste un modo di rintracciamento sicuro e immediato.

Inoltre vi consigliamo di non utilizzare servizi e app non ufficiali che promettono di aiutarvi a individuare gli anonimo sulla piattaforma. Di solito chiedono di effettuare una registrazione o persino di versare una certa somma di denaro.

Dovete fare attenzione a questo tipo di servizi perché non rispettano la privacy degli utenti iscritti e quindi non sono sicuri. Potrebbe verificarsi il furto dei dati personali e quelli della propria carta di credito.

Conclusioni

Tellonym ha la caratteristica di essere un’app sviluppata da adolescenti che si rivolgono prettamente ai ragazzi della loro stessa età.

Forse questa è stata la loro forza che gli ha permesso di diventare uno dei social network attualmente più in voga tra i teenager.

Abbiamo parlato dei pericoli verso i quali potrebbero andare incontro gli adolescenti, ma abbiamo anche detto di quanto sia importante la supervisione dei genitori che tra le tante cose devono controllare le impostazioni sulla privacy sull’account Tellonym del proprio figlio.

Guida Trading Bitcoin ForexTB

Lascia un commento

Vuoi Investire in Bitcoin da Professionista?

Importi Garantiti con un broker Rispettabile.

Vuoi Provare il trading Bitcoin con un

Conto Demo Gratuito e illimitato?

Nessun documento cartaceo da inviare, Conto Demo senza obblighi ne vincoli di deposito.

Deposito minimo richiesto 200 (circa 180€).

Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di assumere l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Le criptoasset sono prodotti di investimento non regolamentati altamente volatili. Nessuna protezione degli investitori dell’UE.