Trading su Indici di Borsa: come investire

Negli ultimi anni è sempre maggiore l’interesse degli investitori di trading online verso gli Indici di Borsa.

Questo è dovuto al fatto che con gli indici il margine di rischio di investimento è minore rispetto ad il trading su azioni come lo conosciamo, dato chè con l’azione il nostro rischio è vincolato all’andamento di quella sola azione, mentre l’indice di borsa prende in esame una vasta gamma di azioni frammentando il rischio finanziario.

Ma si può comprare un indice di borsa? naturalmente no, ma comunque c’è la possibilità di investirci lo stesso.

Investire in Borsa su gli indici è possibile tramite i CFD che vengono offerti dalle migliori piattaforme per il trading online.

Ma prima di questo, bisogna iniziare spiegandovi esattamente cosa sono gli Indici di Borsa.

Indici di Borsa Cosa sono e Tipologie

indici borsa

Sfidiamo chiunque a non aver mai sentito parlare di indici di borsa attraverso i giornali o la tv, ma cosa si intende esattamente con queste parole?

Con il termine “Indice di Borsa” si intende un gruppo di azioni a cui viene assegnato un valore numerico che rappresenta il valore di tutti gli stock nell’indice.

E’ un numero di titoli azionari che sono raggruppati in base a un fattore comune.

Per esempio, un indice è in genere costituito da azioni in una determinata regione, una determinata borsa, un determinato settore, ecc.

Un indice azionario non è la stessa cosa del mercato azionario.

Gli indici fanno parte del mercato azionario, che comprende tutti i titoli quotati in borsa.

Alcuni dei grandi indici azionari includono nomi che sono noti come Dow Jones Industrial Average e S & P 500.

Non tutti gli indici sono uguali, ci sono diversi tipi tra cui indici a base ampia, indici ponderati al valore di mercato, indici compositi e indici ponderati in base al prezzo.

Negoziare direttamente un indice azionario, come vi abbiamo già detto, non si può fare, ma si possono usare dei fondi di monitoraggio o un derivato ETF, CFD o Futures.

Questi strumenti danno modo di investire sui movimenti dei prezzi degli indici senza dover acquistare più titoli contemporaneamente.

Gli indici di borsa quindi rappresentano degli indicatori che servono per ricapitolare l’andamento dei molteplici gruppi azionari che rientrano nella medesima categoria.

Per effettuare il calcolo vengono utilizzate tre tipologie principali:

  • Equally Weighted

Tutti i titoli sono di pari importanza, l’indice non tiene conto della capitalizzazione delle varie società che lo compongono.

Il principio dell’uguaglianza, ossia che tutti i titoli hanno lo stesso peso, è quello che vale.

  • Value Weighted

I titoli sono messi in ordine di importanza,si tratta dei più diffusi dato chè consentono una rappresentazione molto veritiera della composizione dell’indice stesso.

Il principio alla base di questi indici è molto semplice: ciascun titolo ha un peso proporzionale alla capitalizzazione della società emittente.

La capitalizzazione può variare a seguito di eventi come i frazionamenti azionari, quindi anche il peso del titolo sull’indice value weighted cambierà.

  • Price Weighted

Il calcolo viene effettuato in base al livello di prezzo, ogni titolo ha un suo peso a seconda di quello che è il suo prezzo.

Questo indice di Borsa ha poca diffusione dato che non fornisce un immagine reale delle varie in società quotate.

Quando il trader effettua degli investimenti di capitale può usare, come già detto, diversi strumenti finanziari, CFD, Futures, ETC e può farlo su svariati indici come il Nasdaq, il Dow Jones, Nikkei 225, FTSE 100, S&P MIB, MIDEX, TechSTAR, All Stars, MIBTEL, CAC 40, DAX 30, S&P 500, Dow Jones Industrial Average.

Investire sugli indici significa puntare sull’andamento futuro di questi asset in un certo lasso di tempo.

E’ possibile ottenere un profitto sia in caso che il valore dell’indice aumenta, sia quando scende, infatti non è importante il comportamento dell’indice: la cosa fondamentale è prevedere se l’indice salirà o scenderà.

I profitti saranno proporzionati all’ampiezza del movimento, non importa se positivo o negativo.

Come Investire negli Indici

Come è possibile investire negli indici azionari, in modo facile e anche con dei fondi limitati? è possibile farlo semplicemente da casa tramite internet.

Infatti grazie alla rete tutti possono iniziare a fare trading online, e nel caso specifico degli indici borsa lo possono effettuare con il trading tramite CFD.

Cosa sono i CFD

contract for difference

Un contratto per differenza o CFD è un prodotto finanziario derivato, replica i movimenti dei prezzi di un prodotto sottostante di sicurezza o di un investimento.

Il CFD rispecchia il movimento dei prezzi di un’attività sottostante, ma non trasferisce la proprietà dell’attività.

Quando si negozia con un CFD si stipula un contratto di acquisto o di vendita tra broker e cliente, dove il profitto o la perdita è determinata dall’andamento dei prezzi.

I CFD consentono di negoziare utilizzando il margine, questo da modo al trader di poter scambiare volumi più grandi con un deposito iniziale molto basso.

Tutto questo offre ai trader, a breve o a lungo termine, di poter eseguire le proprie strategie di investimento in maniera rapida e efficiente.

I CFD forniscono a tutti i trader un facile accesso ai mercati finanziari mondiali che sono, indici, materie prime, criptomonete, azioni, obbligazioni e coppie di valute.

Trading CFD con Indici Borsa

trading indici borsa

Tutti i trader che vorranno iniziare ad operare ed effettuare investimenti di capitale utilizzando i CFD potranno utilizzare molteplici strategie potendo puntare sia verso un marcato al rialzo e sia verso un mercato al ribasso, potrete utilizzare posizioni Long o Short a vostra discrezione.

Per chi non lo sapesse i CFD non prevedono commissioni particolari dato che l’investitore in questo caso non entra materialmente in possesso dell’asset ma vi effettuerà solamente delle manovre di previsione del prezzo futuro.

Ricordate che quando andrete ad operare con i CFD, il prezzo degli stessi è una conseguenza dell’andamento del sottostante, potrete tenere la posizione aperta a tempo indeterminato e non dovrete pagare le spese di scadenza.

Con Il trading CFD sugli indici azionari si può operare direttamente da casa utilizzando una a scelta fra le migliori piattaforme di trading online.

Attenzione però a non immaginare che sià tutto semplice.

Infatti, spesso e volentieri, si è portati a pensare che fare trading CFD sugli indici azionari sia relativamente semplice, ma in realtà quando si opera con il trading si accetta sempre una condizione di rischio.

Per questo è consigliabile iniziare e provare a fare trading con un conto demo, che spesso le piattaforme offrono, prima di iniziare con investimenti reali.

Quindi il nostro consiglio è quello di:

  • Aprire un conto demo gratis su una piattaforma di trading online
  • Selezionare quali indici su cui puntare fra quelli disponibili nell’elenco dei mercati
  • Cercare più informazioni possibili che possano incidere e influenzare l’andamento dell’indice di Borsa scelto
  • Aprire una operazione con il denaro virtuale del conto demo e provare le vostre strategie

E’ bene usufruire della modalità demo anche per conoscere e imparare il funzionamento della piattaforma stessa, perche’, oltre al fatto che permette di imparare senza il rischio di perdere fondi reali, una volta conosciuta sarà più facile passare alla modalità reale sapendo già il suo funzionamento.

Indici Borsa Trading Online su 24Option

24 option indici borsa

24Option è una piattaforma per il trading online, offre una vasta gamma di opportunità di trading, tra cui CFD, Forex.

24Option è di proprietà della società di brokeraggio la Rodeler Ltd.

Offre una piattaforma WebTrader efficiente, efficace, intuitiva e un account demo per tutti quelli che vogliono praticare il trading online prima dell’apertura di un conto reale con soldi reali.

Grazie alla piattaforma si può imparare come funzionano le diverse funzionalità e strumenti della piattaforma, capire come si negozia con i vari asset.

Offre inoltre ai trader la piattaforma MetaTrader 4. Dispone anche di un’App, per tutti coloro che vogliono negoziare ovunque.

I clienti possono scegliere tra una vasta gamma di asset sottostanti come indici azionari, materie prime, ETF, criptovalute, azioni, coppie di azioni e molto altro.

Il deposito minimo per aprire un conto live con 24Option è di 100 euro.

Per finanziare il proprio account si possono scegliere molti modi tra cui carta di credito o di debito, bonifico bancario, portafoglio virtuale.

Inoltre il broker ha creato una sezione educativa, in cui si può imparare sul trading on line grazie a materiali di formazioni eBook e webinar, video seminari.

Il servizio clienti, è attivo 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana.

Indici Borsa Trading Online su Markets.com

markets.com indici

Markets.com è gestito da Sefecap Investiments Limited, società di servizi di investimenti regolamentato e autorizzata dalla CySEC di Cipro e dal FSB in Sud Africa come fornitore di servizi finanziari.

Markets.com offre il requisito minimo iniziale di deposito di 100 euro, inoltre si ha la possibilità di aprire un account demo gratuitamente prima di aprire un account live.

La leva massima offerta per i trader al dettaglio è di 1:30 per i professionisti invece la leva offerta è di 1:300 (come da nuovo regolamento ESMA).

I clienti hanno la possibilità di negoziare con varie piattaforme di negoziazione; Markets WebTrader, Markets Mobile WebTrader, MT4 e MT5.

Grazie a Markets.com i trader possono scegliere di negoziare sui principali mercati finanziari che includono azioni, materie prime, indici azionari, ETF e criptovalute.

Markets.com ha dedicato un account demo ai trader principianti che vogliono praticare il trading prima di aprire un account live e iniziare a rischiare i propri soldi.

Grazie alla piattaforma si può imparare come funzionano le diverse funzionalità e strumenti della piattaforma, capire come si negozia con i vari asset.

L’account demo di Markets.com può essere usato anche dai trader esperti che vogliono testare strategie e tecniche di negoziazione.

L’account demo dispone di un deposito virtuale di 10.000 dollari, la piattaforma a le stesse funzionalità e tutti gli asset sottostanti della piattaforma live.

Il servizio clienti di Markets.com è disponibile 24 ore su 24 per 5 giorni alla settimana, raggiungibile tramite email, telefono e live chat.

Questi sono due dei broker dove poter fare trading CFD su indici di borsa, di seguito trovi la tabella completa con tutti i broker testati e recensiti da noi che offrono questo servizio di trading.

Migliori Brokers Trading online autorizzati e certificati CySEC

Esclusivamente Broker selezionati dal nostro staff regolamentati CySEC.

Broker Recensione* Caratteristiche* Visita il Broker
Recensione Valutazione broker
Regolamentato
[CySEC n° 109/10]
Profitto: 84%*
Deposito 100,00
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker
Recensione Valutazione broker
Regolamentato
[CySEC n° 2017/13]
Profitto: 91%*
Deposito 100,00€
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker
broker iqoptionRecensione Valutazione broker
Regolamentato
[CySEC n° 247/14]
Profitto: 89%
Deposito 10,00
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker
Broker BDSwissRecensione Valutazione broker
Regolamentato
[CySEC n° 199/13]
Profitto: 86%*
Deposito 50,00€ 
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker
Recensione Valutazione broker
Regolamentato
[CySEC n° 199/13]
Profitto: 85%
Deposito 200,00
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker
Plus500Recensione Valutazione broker
Regolamentato
[CBI n° C53877]
Profitto: 82%
Deposito 100,00
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker
Recensione Valutazione broker
Regolamentato
[CySEC n° 236/14]
Profitto: 85%*
Deposito 500,00€
Demo Gratis!
[Apri Conto Demo]
Visita il Broker

Gli investitori possono perdere tutto il loro capitale dal trading online.

*Importo da accreditare a conto in caso di commercio di successo.

*Certificati: I Brokers sopra elencati sono regolamentati dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission).
*Guadagno: la percentuale massima di guadagno che le piattaforme pagano in caso di negozio positivo “In The Money”.
*Deposito minimo: l’importo minimo accettato dalla piattaforma per aprire un conto.

Conto Demo gratuito!

Leave a Reply