Come vendere online: Consigli e idee per vendere online

consigli e idee per vendere online

consigli e idee per vendere online

Lavorare da casa con la vendita online è molto semplice.
Con la crescita frenetica del mercato digitale è difficile che oggi, chi disponga di un prodotto fisico o un negozio importante su strada, non approfitti dei tanti canali che esistono per vendere online i propri prodotti e servizi.

Vendere un prodotto online permette di raggiungere un pubblico più ampio e dei nuovi clienti paganti, considerato che da statistiche recenti, il 41% degli utenti Internet a livello mondiale acquista prodotti online. Ma se si tratta di un settore che non avete mai esplorato, agli inizi potrebbe essere spiazzante.
L’opzione di vendere on line può essere quindi una grande soluzione. Niente di meglio di poter lavorare da casa con orari flessibili.

Anche se avete iniziato con un negozio locale, sfruttando questa possibilità, potreste avere un pubblico molto più vasto. Oppure siete già presenti online, ma desiderate esplorare altre piazze dove il vostro prodotto possa essere visto. Che siate principianti o semplicemente curiosi, questa guida vi darà una panoramica completa di dove vendere il prodotto fisico o cercare online i molti canali disponibili per la vendita.

Per iniziare sarà indispensabile avere un sito proprio su cui trasferire i prodotti o i servizi da vendere, ma avere un sito non è sinonimo di successo immediato e non ci garantisce di avere innumerevoli visite. Sarà perciò questa la sfida più grande da affrontare seriamente.

Il mercato delle vendita online è stato un crescendo grazie all’idea delle aste online.

Molti utenti sono interessati, ma non sanno come iniziare.

Ci sono ancora diversi modi per fare soldi con la vendita online, se state vendendo quello che avete già acquistato o vendendo un oggetto che avete in casa e di cui vi volete sbarazzare.

Da quando l’idea di aste online è entrata a far parte della nostra quotidianità, il mercato della vendita online è cresciuto moltissimo. Molti sono interessati, ma non sanno come iniziare.

Ci sono ancora tutti i tipi di strade per fare soldi con la vendita online, vendendo quello che già avete o acquistando e vendendo come un negozio.

Prima di iniziare, ecco alcuni consigli generali in caso di vendita di qualsiasi cosa online:

Ottenere un conto PayPal.

Se non si dispone di un conto PayPal, ti consigliamo di ottenerne uno se si sta facendo business online. E’ il metodo standard nel business online per la ricezione del pagamento e per pagare gli altri.

Fare delle belle foto.

Alcune delle opzioni che seguono non richiedono di prendere realmente l’immagine e vendere il prodotto, ma per quelli che lo fanno, assicuratevi di prendere un quadro chiaro che fa il vostro prodotto migliore degli altri.

Se avete intenzione di fare un sacco di foto, creare una piccola zona simile ad uno studio fotografico nella vostra casa con una luce di sfondo che farà delle vostre immagini lo specchio della vostra professionalità. E, naturalmente, si dovrà disporre di una buona fotocamera.

Essere onesti.

Se stai vendendo oggetti usati, essere onesti su ogni ammaccatura, graffio, macchia, ecc … Questo consentirà di ridurre molti problemi si potrebbe incorrere in feedback negativi e perdere tutte le altre recensioni positive.

Fare buoni affari. Chiaro e semplice.

Sia che stai vendendo su un piccolo sito sia per l’apertura di un negozio online, il servizio del cliente viene prima di tutto. Ti consigliamo di ottenere più feedback positivi possibili e crearti una buona immagine. Rispondere alle domande, richieste e lamentele. Offrire una garanzia, se disponibile.

La vendita online sta prendendo molto piede in quanto tutti a casa abbiamo molti oggetti che non utilizziamo più o di cui in realtà non abbiamo mai avuto veramente bisogno, inoltre attraverso le nuove piattaforme di vendita è veramente facilissimo vendere qualsiasi cosa. Tecnicamente sembra tutto molto facile, ma per fare soldi seri bisogna anche essere bravi, ma soprattutto ci vuole pratica.

E’ importante, per quanto riguarda le aste, assicurarsi di attirare i clienti ponendo offerte minime ragionevoli in modo che la gente sia invogliata a comprare. Se invece non si possiede nulla da vendere si può tranquillamente comprare qualcosa a prezzo scontato e rivenderla, non è una pratica illegale.

Esistono pratiche diverse per fare soldi vendendo cose online, si posso vendere oggetti vecchi, svuotare case o cantine per trovare cose che non si sapeva neanche di possedere oppure vendere i prodotti di un negozio fisico anche online; si possono comprare grandi lotti o oggetti in stock e rivenderli singolarmente, comprare all’estero dove i prezzi sono più bassi e rivendere in Italia, ma comunque non si può sperare di guadagnare soldi veri senza metterci impegno, perché come in tutte le cose se c’è l’impegno si va lontano.

Come vendere su Amazon: guida pratica

AmazonCome vendere gli oggetti che hai in casa, e di cui vuoi disfarti realizzando un guadagno per contanti e in poche ore, con il Programma di Amazon.

Amazon ha un programma che consente in sostanza di eseguire il dump di vecchi libri, film, gadget, metti tutto in una scatola, spediscila a loro, e poi non ti resta che passare all’incasso.

Ecco come si può iniziare a vedere i tuoi oggetti che non usi più e di cui vuoi sbarazzarti.

Come funziona il programma FBA di Amazon, e perché devi usarlo

Il nome del programma è fissato da Amazon in FBA. Anche se è progettato per venditori con un elevato inventario di vendite (con il trasporto e l’assistenza clienti gestiti interamente da Amazon), è possibile utilizzarlo anche a vostro vantaggio.

Il vantaggio principale nell’usare il programma FBA è la convenienza, che è fondamentalmente il dump dei tuoi oggetti:

“mettili in una scatola, descrivi ad Amazon cosa c’è dentro quella scatola, stampa un’etichetta di spedizione, e pianifica una richiesta di ritiro”.

Il processo richiede in genere una o due ore, a meno che non si hanno più oggetti di quanto si possano eventualmente vendere, e se avete hai già una casella di posta per cui non c’è nemmeno bisogno di lasciare la vostra casa per la spedizione.

Quando Amazon riceve la scatola, invia tutti i tuoi articoli in vendita sulle sue pagine di prodotto e gli utenti potranno comprarli.

Amazon spedirà gli articoli per voi nel loro imballaggio e gestisce gli eventuali problemi dei clienti che possono sorgere nella post-vendita.

Per questi servizi si paga una piccola tassa di archiviazione, euro 1 per le spese di spedizione (la commissione si pagherà sull’account di Amazon).

Anche se questo servizio è davvero fenomenale, ci sono alcuni aspetti negativi:
– Non va bene per oggetti a basso costo, come libri usati o DVD (nessuno li vuole più). In sostanza, se il vostro articolo non si può vendere per un importo superiore a euro 4, non potrete utilizzare questo servizio. Quando si aggiungono elementi al vostro inventario, Amazon vi dirà se prenderà in consegna il vostro oggetto.

Va bene, venduto! Ora Come devo fare per iniziare?

Prima di iniziare la vendita, hai bisogno di effettuare le seguenti operazioni:

  • Supponendo che si dispone già di un account Amazon, iscriviti a un account venditore di Amazon. Basta cliccare sull’opzione venditore;
  • Aggiungi FBA al tuo account venditore.

Ora siete pronti per iniziare. Come elencare i vostri articoli con FBA

Ogni volta che si utilizza FBA, dovete gestire il vostro inventario. E’ consigliato inviare ad Amazon un singolo elenco di oggetti, questo è il modo più semplice per gestire un dialogo efficiente con Amazon.

Questo metodo consente ai dipendenti di Amazon che aprono la scatole, di trovare facilmente gli oggetti che hai elencato.

Basta seguire questi passaggi per creare la tua “scatola” e il tuo inventario:

  • Accedi a Amazon area Venditore e posiziona il mouse sopra il menu inventario. Scegli “Aggiungi un’inserzione”;
  • Immetti il nome del prodotto che si desidera vendere e fare clic su Cerca. (In alternativa, si può inserire il suo UPC, EAN, ISBN, o ASIN se lo conosci);
  • Quando vengono visualizzate le vostre scelte, selezionare quella corretta facendo clic sul pulsante “Vendi i tuoi articoli”;
  • La pagina successiva sembra un pò più complicata, ma le uniche cose che dovete compilare sono la condizione, il prezzo e la quantità. Se non è già selezionato, avrete anche bisogno di dire ad Amazon se questo è un elemento FBA;
  • Successivamente puoi inserire l’opzione “Voglio che Amazon spedisca i miei oggetti venduti”. Quando hai finito, clicca su Salva e su Fine;
  • Se sei un nuovo venditore, Amazon probabilmente vi presenterà una pagina dove vi chiederà di accettare le condizioni di responsabilità in merito a ciò che state vendendo: pericoloso, proibito dalla legge, vivente, in grado di uccidere qualcuno, e così via. A questo punto fai clic sul pulsante “Invia” inventario e vai avanti;
  • Amazon userà il vostro indirizzo per trovare la struttura più vicina. Al passo successivo ti verrà chiesto di assegnare un nome alla vostra spedizione. FBA si fornirà automaticamente un nome generico, che è possibile mantenere se si desidera o cambiarlo in qualcosa di più interessante (esempio “Magic Pony Surprise”). Una volta creato il nome, fare clic su Salva e continua.

Come spedire

  • Dopo aver aggiunto l’ultimo oggetto nella scatola, è possibile fare clic sul tasto “Spedizione”, per avviare il processo di spedizione. Fare clic su Salva e continua;
  • Sarete portati alla pagina di etichettatura dove è possibile stampare le etichette per tutti i vostri articoli. Fatelo, attaccate l’etichetta per i vostri articoli, e fare clic su, Salva e continua;
  • Ora scegliete le dimensioni della vostra spedizione e il vettore che si desidera utilizzare. È possibile scegliere un altro vettore e spedire tutto da soli, Salva e continua;
  • E’ tempo di imballaggio, Scegli il numero del documento di trasporto che si desidera stampare, nella pagina successiva, inserisci le dimensioni e il suo peso;
  • Se non è possibile misurare il peso esatto, puoi dare un peso per stima e per arrotondamento. Fare clic sul pulsante Salva e continua;
  • Fai clic sul pulsante di calcolo dei costi;
  • La pagina risultante vi darà una stima della spedizione con addebito. Fai clic su “Accetta Spese & Continua”;
  • Stampare l’etichetta, incollala sulla scatola secondo le istruzioni, e pianificare un pick-up con il vettore.

Una volta che Amazon riceve le vostre spedizioni e vende i vostri oggetti, sarete in grado di trasferire i soldi dall’account al conto ordinario.

Migliori portali per vendere online

Con il tempo si è scoperto che Internet è un veicolo utilizzato non solo per i videogiochi o i porno!!! … con Internet è possibile fare soldi veri.

Pensate a Internet come un paese gigante chiamato Imaginationland. Giocando bene le vostre carte, si possono fare soldi facilmente e c’è chi lo sta già facendo.

Vuoi imitarli?

Ecco alcuni lifehacks per iniziare a vendere di tutto e di più:

Amazon Associates

Amazon ha un programma denominato Associates per i proprietari di siti e blogger. Amazon offre uno strumento di ricerca per trovare i prodotti giusti e servizi con una varietà di stili e di annunci da mostrare sul tuo sito, tra immagini di testo-based e banner (cartelloni digitali). Ogni oggetto acquistato attraverso i vostri link di Amazon vi fornirà una commissione. Non occorre un traffico ad alto volume per ottenere un risultato. Ho iniziato a fare soldi con il programma di Amazon con solo 1.000 visite al mese sul mio sito.

I tuoi guadagni sul conto di Amazon, vengono saldati con un assegno, o bonifico bancario sul tuo conto bancario. Se amate Amazon, vi innamorerete del programma per i soci aderenti.

EBay

Se desideri avviare un’attività commerciale indipendente con un piccolo investimento o vendere da privato, allora eBay è il luogo giusto. Personalmente non sono un fan del sito a causa del lavoro che ci vuole per costruire una reputazione. Se siete disposti a investire in tempo attraverso questo processo, sarete ricompensati con un buon guadagno.

www.ebay.it/

ExchangeMyPhone: vendere il tuo vecchio telefono

Avete comprato un nuovo telefono, ma non sapete cosa fare con quello vecchio? ExchangeMyPhone offre buoni prezzi per una varietà di telefoni popolari.

www.exchangemyphone.com

Craigslist: grandi oggetti come mobili

Provare Craigslist per vendere oggetti di grandi dimensioni per gli acquirenti locali: mobili, articoli per bambini come passeggini e biciclette, attrezzature da giardino, macchine, attrezzi per il fitness, e molto altro su Craiglist. È anche possibile elencare i servizi, offerte di lavoro e luoghi da affittare.

www.craigslist.it

GetVoiP

Un modello di business online che amo è proprio GetVoiP, un affiliato di marketing con sede a New York. GetVoiP agisce come un agente per i fornitori di comunicazione d’impresa. Mette online liste aggiornate di fornitori VoIP, comprensive di giudizi, confronti, opinioni dei consumatori, una conoscenza approfondita delle tendenze del mercato e degli utenti finali, e infine, pareri di esperti professionisti su una varietà di argomenti relativi ai consumatori di business. GetVoiP fornisce un’analisi dettagliata dei prodotti offerti, ed è in grado di generare traffico verso il proprio sito e aumentare la sua importanza nei motori di ricerca e quindi le tue vendite.

www.getvoip.com

99 Designs: il proprio logo e disegni

Avere un disegno di sfondo? Iscriviti e presentare progetti per loghi, magliette, brochure e molto altro ancora, lavorate a stretto contatto con la Lister per ottenere un feedback continuo. Vincere denaro (e diritti) se la Lister sceglie di utilizzare il vostro disegno.

www.99designs.it

Etsy: I vostri prodotti fatti a mano

Vuoi vendere la tua arte o i tuoi prodotti fatti in casa? e che dire di oggetti retrò e oggetti da collezione? Impostate il vostro negozio online su Etsy e vendete i vostri prodotti. Sfogliate i prodotti in vendita nei negozi Etsy e trovate l’ispirazione su cosa vendere e come commercializzare con il vostro negozio.

www.etsy.com/it/

Copius and Threadflip: vestiti e accessori utilizzati con cautela

Copius e Threadflip sono mercati online per la vendita di vestiti e accessori. Una esperienza di shopping altamente sociale integrata con Facebook, Twitter, e Pinterest.

www.threadflip.com

Facebook: Qualsiasi cosa i vostri amici potrebbero voler

Lo sapevate che si possono vendere i tuoi oggetti su Facebook? Potete vendere qualsiasi cosa, dai mobili ai libri grazie a foto e piccoli annunci su Facebook. E’ facile vendere ai vostri amici, in quanto la parola si diffonde rapidamente co i ri-Condividi i tuoi elementi.

www.facebook.com

Quirky: Per i prodotti che non esistono ancora

Hai un’idea di prodotto che non è in commercio? Invia la tua invenzione a Quirky, i membri della comunità voteranno e commenteranno la tua idea.

La migliore idea sarà votata personalmente da Quirky e trasformerà la vostra idea in realtà, dopo diverse fasi di sviluppo del prodotto.

Potrete vedere il vostro prodotto lanciato e godere delle royalties.

www.quirky.com

Altri metodi e siti web per guadagnare Online

E’ davvero possibile guadagnarsi delle rendite con internet, si può davvero guadagnare Online, è sufficiente fare una veloce ricerca, ad esempio, su Google per vedere tanti risultati di molte persone che spiegano come guadagnare Online, ma poi ci si chiede se queste persone hanno mai creato davvero delle rendite con il web. Qui si prenderanno in esami solo alcuni modi per guadagnare Online.

Il web offre davvero tante opportunità di guadagno, probabilmente esisteranno tantissimi modi per fare soldi Online. Non esistono modi facili, non bisogna farsi illusioni, si dovrà investire molto se comunque si avrà l’obiettivo di ottenere degli ottimi guadagni.

Prima di iniziare, ecco alcuni consigli generali in caso di vendita di qualsiasi cosa online:

  1. Migliori portali per vendere online
  2. Avviare un business di successo con eBay in 6 semplici passaggi
  3. Come vendere un oggetto online: trucchi e segreti!

Consigli utili e idee per Vendere online

Conto Demo gratuito!